Acqualadrone. Perdita d’acqua sul lungomare. Richiesti interventi

Pubblicato il alle

1' min di lettura

tn perditaacqua Il consigliere della sesta circoscrizione, Mario Biancuzzo, su sollecitazione di alcuni residenti del Villaggio Acqualadrone, oggi alle 11.30, ha effettuato un sopralluogo sul posto per verificare una copiosa fuoriuscita di acqua di fronte ad alcune abitazioni. Fuoriuscita che «rende viscido l’asfalto, pregiudicando la sicurezza dei mezzi in transito». Alcuni residenti — dice — hanno dichiarato che la perdita insiste ormai da oltre un  mese. Al di là del pericolo che rappresenta questa situazione, Biancuzzo evidenzia il continuo spreco d’acqua dalle condutture idriche comunali, «proprio quando i cittadini sono chiamati in continuazione a pagare le bollette idriche, che l’Amam invia senza, a mio avviso, una logica». «Alcune persone — evidenzia il Consigliere Biancuzzo — transitando con le proprie macchine hanno esclamato con amara ironia “E io pago”!». Pertanto, il Consiglire chiede agli organi competenti  di intervenire per la riparazione della perdita d’acqua «che rende la strada sdrucciolevole e pericolosa alla pubblica e privata incolumità». Inoltre, sottolinea, che alcuni residenti hanno dichiarato che la perdita insiste ormai da oltre un  mese.

(58)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.