Punto tampona Smart e la fa capovolgere: giovane ferita

incidenteCi potrebbe essere un semaforo rosso non rispettato dietro l’incidente avvenuto la scorsa notte nei pressi del viale Boccetta, poco dopo la mezzanotte. Ad avere la peggio è stata una Smart guidata da una giovane, che superato l’incrocio tra lo stesso Boccetta e la via XXIV Maggio, si è scontrata con una Fiat Punto. La Smart è rimasta adagiata sulla fiancata. Grosso spavento per la conducente, che è stata trasporta al Pronto Soccorso. Sul posto è intervenuta la Polizia Municipale, a cui spetterà capire la reale dinamica dell’incidente.

La dinamica del sinistro riporta alla mente, seppure con esiti non tragici, all’incidente che costò la vita, lo scorso 26 giugno,  a Lorena Mangano. Proprio ieri, la IV sezione penale della Cassazione ha rigettato il ricorso avanzato dall’avvocato Salvatore Silvestro, legale di Gaetano Forestieri, il finanziere di 32 anni che era alla guida dell’Audi TT che travolse la Fiat Panda guidata dalla 23enne orlandina. Forestieri dunque resta in carcere con l’accusa di omicidio stradale e competizione stradale non autorizzata.

(841)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *