Boccata d’ossigeno per i Servizi Sociali: liquidati stipendi e alcune fatture

servizisociali«Una boccata di ossigeno per i lavoratori delle cooperative sociali. Finalmente si sbloccano alcuni pagamenti». Si esprime così la Segretaria della Fp Cgil, Clara Crocè che, nei giorni scorsi, ha presentato al Sindaco Renato Accorinti e agli Assessori Guido Signorino e Nino Mantineo la grave emergenza sociale dovuta al mancato pagamento degli stipendi ai lavoratori. Sindacato e una rappresentanza dei lavoratori hanno seguito passo passo l’iter.

In arrivo il pagamento diretto degli stipendi ai lavoratori della cooperativa Faro 85, in particolare le mensilità dal mese di novembre 2012 al mese di marzo 2013 e la tredicesima mensilità.

Per quanto riguarda la Faro 85, infatti, i lavoratori, attraverso i legali della Fp Cigl, avevano inviato il 19 giugno un atto stragiudiziale nei confronti dell’Amministrazione Comunale, con il quale «si diffidava l’Ente a non eseguire ulteriori pagamenti nei confronti della Faro 85, in esecuzione degli appalti per i quali i lavoratori avevano prestato servizio in essa, comprese somme ad enti previdenziali o altro anche ai fini del rilascio del Durc, per evitare di distrarre somme dovute agli stessi».

Mentre alla cooperativa Azione Sociale sono state liquidate le fatture del mese di novembre e dicembre per i Centri di aggregazione giovanile di villa Lina e Bordonaro. Le fatture erano bloccate ormai da mesi, a causa dell’applicazione della penalità per le mancate sostituzioni.

Di seguito le fatture liquidate per ciascuna cooperativa:

Azione sociale:

Centri di Aggregazione Giovanile Villa Lina e Bordonaro per l’importo di 58.903,88 (mesi novembre – dicembre 2012)

SAD – (assistenza domiciliare anziani) mese di Gennaio 78.056,86.

SADH (assistenza domiciliare ai disabili) mese di novembre importo fattura 117.711,99.

Cooperativa Progetto VITA:

trasporto e assistenza igienico agli allievi delle scuole 127.335,90 + 55.745,68 =183.081,58- mese di marzo 2013. I lavoratori hanno ricevuto lo stipendio di aprile.

La Gardenie:

Asili nido San Licandro- Camaro e Angolo del cucciolo importo fattura 115.671,95 mese di aprile. I lavoratori riceveranno maggio.

Cooperativa CESIM:

trasporto disabili nei centri riabilitativi mese di marzo importo fattura 80.964,00 n. mandato 5607. I lavoratori hanno già ricevuto maggio.

Cooperativa Europa: SAD importo 309.671,95 – mese di maggio 2013 .

Domani dovrebbe arrivare alla ragioneria il provvedimento sostitutivo per il pagamento diretto degli stipendi ai lavoratori della cooperativa Nuova Presenza per i mesi da Gennaio a Marzo.

Mentre per i lavoratori di Nuove Solidarietà in arrivo un atto stragiudiziale nei confronti del Comune. «Chiediamo all’Amministrazione Comunale — conclude Clara Crocè — di richiedere i prospetti paga della somme loro dovute per le retribuzioni relative alle mensilità da Gennaio al mese di aprile e a procedere al pagamento diretto delle loro spettanze».

(46)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *