Messina. La Polizia di Stato sequestra botti e marijuana: denunciato 35enne

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Avrebbe fatto esplodere in strada grossi petardi, arrecando disturbo al vicinato. Il trentacinquenne messinese sottoposto a controllo ieri, nel pomeriggio, dai poliziotti delle Volanti, è stato trovato in possesso di quattro bombe carta di genere vietato perché altamente pericolose. In casa, con gli artifizi pirotecnici di fabbricazione clandestina, i poliziotti hanno, altresì, rinvenuto e sequestrato undici fumogeni di segnalazione visiva e circa quaranta grammi di sostanza verosimilmente stupefacente del tipo marijuana.

Gli agenti hanno pertanto proceduto a denunciarlo per i reati di fabbricazione o commercio abusivi di materie esplodenti e detenzione di sostanza stupefacente.

(169)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.