Elezioni. L’opzione B per il tram secondo Cateno De Luca: tutti giù per terra

Tram Cateno De Luca

Si torna a viaggiare “tutti giù per terra”. Dopo aver pubblicato venerdì il progetto di un tram sospeso, che attraverserebbe Messina dall’Annunziata a Tremestieri, ieri Cateno De Luca ha condiviso l’immagine di una seconda ipotesi, sempre legata alla realizzazione di una nuova rete tranviaria.

In questo caso il tram torna a viaggiare lungo le strade di Messina. Si tratta, nel dettaglio, di un tram elettrico e senza rotaie che, anche in questo caso, percorrerebbe la città da nord a sud.

Ma le soluzioni non finiscono qui. Sulla sua pagina Facebook, infatti, Cateno De Luca ha annunciato:«La terza ipotesi sarà pubblicata nei prossimi giorni». Tre saranno, quindi, i progetti tra cui scegliere, in caso di vittoria alle elezioni del 10 giungo, quella da realizzare concretamente.

Sembrerebbe che il candidato sindaco abbia avuto un ripensamento circa la prima, e senza dubbio più radicale, idea di eliminare il tram da Messina. La conferma potrebbe arrivare durante una conferenza stampa, annunciata per i prossimi giorni, in cui verranno presentati nel dettaglio tutti i progetti.

 

(995)

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *