Sangue in via Cesare Battisti. 30enne accoltellato a torace e addome

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Una lite per futili motivi , finita, per uno dei due protagonisti, con 5 coltellate all’addome ed al torace. Questo è avvenuto poco dopo la mezzanotte di oggi, lungo la centralissima via Cesare Battisti.

Giuseppe Valenti, 29 anni, già noto alle forze dell’Ordine, si trovava a bordo della propria auto quando, per motivi ancora da chiarire, pare una manovra azzardata, ha cominciato una discussione accesa con un altro automobilista, un 30enne, anch’egli alla guida della  propria vettura.

Dalle parole ai fatti il passo è stato breve: il diverbio è, infatti, sfociato in una colluttazione, durante la quale Valenti ha colpito il giovane con cinque fendenti all’addome ed al torace. Solo per un caso fortuito non sono stati colpiti organi vitali, anche se, secondo quanto riferito dai Carabinieri, uno dei colpi ha quasi perforato un polmone.

Il 30enne è stato subito trasportato all’ ospedale Papardo, dove si trova ricoverato in  prognosi riservata.

Giuseppe Valenti, forse sentendosi braccato dalle serrate indagini, si è consegnato ai Carabinieri che lo hanno condotto al carcere di Gazzi.

(1862)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.