Volley. Serie B2. Il Messina Volley vince ancora in trasferta

Stefania-Criscuolo-550x426Il Messina Volley vince la sua seconda gara in trasferta. Infatti, dopo l’esordio vittorioso in campionato in quel di Castellana Grotte, anche da S.Giovanni La Punta , in provincia di Catania, la formazione peloritana torna con un’altra importante vittoria, stavolta raggiunta al tie-break ai danni del Giavì Pedara Volley.
E’ stato un match bello e rocambolesco nell’andamento, considerato che la squadra etnea di casa aveva iniziato alla grande vincendo i primi due set , il secondo di questi abbastanza nettamente (25-09).
Ma proprio quando, dopo circa un’ora di gioco, ci si avviava alla chiusura del match attraverso il terzo set giocato, il Messina Volley sfodera un’impennata d’orgoglio e di forza caratteriale che nessuno s’aspettava, soprattutto la squadra avversaria.
Infatti, giocando molto meglio nella correlazione muro-difesa ed ottenendo un andamento positivo al servizio, il team messinese si mantiene sempre avanti nel terzo parziale fino al 22-25 finale a proprio vantaggio.
Sul 2-1 il Giavì Pedara cerca di evitare, nel quarto set, di giungere al tie-break, ma alla fine non ci riesce in quanto le ragazze del Messina Volley mettono in campo tutto il loro cuore e la loro determinazione portando il tabellone a visualizzare il punteggio conclusivo del parziale con il risultato di 21-25.
A questo punto si gioca il tie-break ed il Giavì Pedara reagisce alla reazione dei peloritani partendo di slancio con il capitano Calì al servizio fino al 5-0.
Ma non è serata per le etnee,  in quanto il Messina Volley, con grande caparbietà, regola positivamente servizio, difesa ed attacco andando subito in parità 5-5 e proseguendo fino al 13-15 conclusivo, sull’ennesimo attacco vincente messinese.
Alla fine, pubblico etneo soddisfatto comunque per aver visto una bella partita giocata bene da entrambe le formazioni che non si sono risparmiate fino alla fine e sostenitori messinesi gratificati dalla bella reazione e dai due punti preziosi ottenuti per raggiungere l’obiettivo salvezza.

GIAVI’ PEDARA – MESSINA VOLLEY = 2-3 ( 25-18 / 25-09 / 22-25 / 21-25 / 13-15 )

GIAVI’ PEDARA : Calì (K), Catania G., Catania L., Ferlito, Greco, Il Grande, Leone, Lombardo, Polizzi, Sfogliano, Trovato, Vinciguerra, Iazzetti (L1), Asero (L2). All. Piero Maccarone.

MESSINA VOLLEY : Maccarrone, Mento, Criscuolo, Fabiano, Laganà, Millo, Montalto, Carnazza, Cannizzaro, Donato (K), Scimone, Galletta (L1), Oliveri (L2). All. Danilo Cacopardo.

Arbitri: Caruso Salvatore e Amenta Daniele di Siracusa

(25)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *