“Stelle dello Stretto”. Raccolta fondi a sostegno del campione di snowboard Giuseppe Comunale

Giuseppe CuminaleSi avvicinano le Paraolimpiadi del 2014 e l’associazione “Stelle dello Stretto”che riunisce i campioni dello sport, negli anni affermatisi portando alto il nome di  Messina nel resto d’Italia e nel mondo,  organizza una raccolta fondi per gli ultimi allenamenti dell’atleta messinese Giuseppe Comunale, che sarà in competizione nella sezione snowboard. Sabato scorso le “Stelle dello Stretto” hanno organizzato un aperitivo in un locale del centro.

«È stato un test importante — ha sottolineato il presidente dell’associazione Gabriele Martelli (campione mondiale di karatè, campione Italiano Di Boxe Francese Savate e medaglia di bronzo al valore militare sportivo insignita dal Comandante generale dell’Arma dei Carabinieri) e promotore dell’iniziativa — perché in tanti hanno risposto al nostro appello e soprattutto perché alcuni artisti messinesi hanno dato la loro disponibilità a esibirsi gratuitamente e questo è segno di una sensibilità verso l’argomento e della voglia di fare squadra».

Si sono esibiti: i Cromosomi, gruppo di tre crew che si sono unite appositamente per l’evento; le
Southern sistaz (ballerine hip-hop); la cantante  Alice Previti; la rapper Asia e un altro gruppo di  rappers soprannominato quella sera “I Piazza Municipio”.

«Non ci fermeremo — ha evidenziato Martelli — fino a quando non avremo raccolto quanto ci serve per sostenere Giuseppe all’importante appuntamento sportivo. In calendario altri due eventi: una degustazione di vini e formaggi per organizzare la quale chiederemo un contributo ad aziende locali e un concerto. Per ottenere risultati si deve fare squadra. È questo l’obiettivo principale di “Stelle dello Stretto”. Nessun  atleta messinese dovrà più sentirsi da solo».

Hanno preso parte all’iniziativa il deputato Vincenzo Garofalo, tra i primi sostenitori   dell’associazione, e il presidente del Coni Aldo Violato. 

(42)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *