Risveglio Messina, Gustavo e Tavares affondano il Martina

di napoliIl Messina ha aperto il nuovo anno nel miglior modo possibile, ritrovando i tre punti e una fiducia nei propri mezzi che era quasi scomparsa dopo i bocconi amari ingoiati nelle ultime settimana. Ieri sera al San Filippo si è tornati a far festa grazie alla convincente vittoria per 3-0 sul Martina Franca. Assoluto protagonista Gustavo che ha realizzato una doppietta dando un preciso segnale all’ambiente. Il brasialiano apre le marcature al 9′  con una punizione eseguita magistralmente e replica al 26′ con una bomba dai venti metri che tocca la traversa e si deposita in rete.

I giallorossi chiudono il primo tempo con il risultato già in cassaforte. Nella ripresa la musica non cambia e al 76′ ci pensa Tavares a chiudere definitivamente i giochi finalizzando un assist di Padulano con un preciso rasoterra che non lascia scampo a Viotti. L’attaccante ex Ancona torna così al gol dopo un lungo periodo di digiuno anche a causa di ripetuti guai fisici.

Il Messina chiude il girone di andata col botto e si rilancia in classifica nella settimana che deciderà prossimo futuro del tecnico Di Napoli, giorno 11 è infatti previsto il processo sul calcio scommesse. Intanto può comunque godersi le magie di due talenti ritrovati che potrebbero far compiere il definito salto di qualità ai peloritani. Nel prossimo turno Martinelli e compagni saranno di scena nuovamente al San Filippo per affrontare il Benevento.

Il tabellino

Messina-Martina Franca 3-0

Marcatori: 9′,26′ Gustavo, 76′ Tavares

Messina: Addario, Barilaro, Russo, Baccolo (57′ Bramati), Martinelli, Burzigotti, Zanini, Giorgione, Leonetti (59′ Tavares), Gustavo (90′ Bossa), Padulano. Allenatore: Arturo Di Napoli

Martina Franca: Viotti, Allegra, Curcio, De Lucia (74′ Gaetani), Sirignano, Marchetti, Basso (83′ Cardore), Cristofari, Baclet, Di Lauri, Cristea (57′ Taurino). Allenatore:  Giuseppe Incocciati

Arbitro: Alessandro Chindemi della sezione di Viterbo. Assistenti: Stefano Squarci della sezione di Roma 1 e Stefano Cordeschi della sezione di Isernia

Ammoniti: Barilaro (M), Russo(M), Allegra (Ma)

Recupero: 2’pt, 4’st

(82)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *