Pallavolo-Serie C. La Saracena Volley batte la Nino Romano

Saracena16La All Work Saracena Volley, nella seconda giornata di campionato, ottiene un importante risultato conquistando una meritata vittoria in quattro set contro la quotata Nino Romano Milazzo.

Un successo che frutta tre importantissimi punti sia per il morale, ma soprattutto per la classifica. Il risultato finale di 3-1 (20-25; 25-20; 25-18; 25-16) ha fatto emergere alcune lacune delle ragazze del presidente Luca Leone, ma ha anche evidenziato il carattere di un gruppo che fa dell’unione la sua forza principale.

La Saracena Volley, ancora priva del libero Francesca Manfrè ferma a causa di un infortunio, è scesa in campo contratta e, forse, troppo timorosa dell’avversario. Il primo set ha visto le atlete di mister Peppe Venuto commettere troppi errori senza che le avversarie forzassero il ritmo del gioco. La paura di imporre il proprio ritmo ha consentito alle mamertine allenate da Mauro Maccotta di chiudere avanti il primo set. Valeria Foraci e compagne, però, non si sono abbattute ed hanno avuto la scossa giusta per cambiare il volto della partita. Via via che la gara andava avanti le giocatrici della Saracena Volley hanno preso coraggio nei loro mezzi e, riducendo gli errori e con una buona difesa, hanno messo la firma su una strepitosa vittoria.

La Nino Romano Milazzo era arrivata a Brolo priva di tre importanti elementi e questo ha, in parte, favorito la squadra di casa che ha saputo approfittare delle difficoltà dell’avversario conquistando l’intera posta in palio. “Cercavamo i tre punti e li abbiamo trovati – ha commentato mister Peppe Venuto. Siamo stati bravi a riprenderci dopo il primo set che ci ha visto commettere troppi errori. Nonostante tutto siamo riusciti a raddrizzare la partita approfittando anche del momento non particolarmente felice della Nino Romano dato che ha un’infermeria piena. Questo non deve togliere merito alle mie atlete che hanno saputo giocare una buona partita. Adesso pensiamo alla prossima partita a Giarre. Avremo di fronte una squadra ben attrezzata, ma la affronteremo a viso aperte perché intendiamo proseguire la striscia positiva”.

L’aspetto sicuramente su cui il tecnico può essere felice è quello di aver trovato pronte quelle atlete che giocano meno e che, in questa occasione, sono state chiamate a ricoprire un ruolo da protagoniste. Tra queste la palleggiatrice Antonella Magistro.

 

Saracena Volley: Foraci, Mazzurco, Magistro, Foraci, Giuffrida, Merlo, Brigandì, Genovesi, Mosca, Manfrè, Miragliotta, Agnello, Ferraccù. Mister: Peppe Venuto

Nino Romano Milazzo: Caruso, Marzo, Passalacqua, Aricò, Musicò, Ferro, De Luca, Di Bella, Musicò, Lo Duca, Mazza, Natalini, Ragonese. Mister: Mauro Maccotta

Arbitri: Francesco Pintaudi, Luca Cardaci

(42)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *