Pallavolo-Serie C. Alle 19, Cresci in Rete – Golden Volley Aci Catena

cresci in reteSecondo turno di campionato per la Cresci in Rete. Oggi, alle 19, la squadra del presidente Giorgio Caprì affronterà al PalaJuvara la Golden Volley Aci Catena.

Per la compagine messinese sarà l’occasione per riscattare la sconfitta maturata all’esordio del torneo contro il Tremonti. Roster quasi al completo per il coach Giovanni Russo, che però dovrà fare a meno della centrale Angelica Erba, ancora alle prese con problemi di natura muscolare.

In settimana, la squadra, lo staff tecnico e i il presidente sono stati protagonisti di un confronto finalizzato all’analisi della sconfitta di domenica scorsa e alla comprensione delle criticità sulle quali è necessario intervenire in via prioritaria. Giorgio Caprì si attende un immediato cambio di marcia: “Dopo la falsa partenza – ammette il presidente – abbiamo capito che andavano sistemate alcune cose. Oggi, per noi, sarà un nuovo inizio, una seconda occasione che non possiamo permetterci di sprecare contro un avversario che però rispettiamo”.

Il numero uno della Cresci in Rete fa anche un passaggio sulla condizione psico-fisica di una squadra che ha cambiato tanto e che quindi ha bisogno di tempo per trovare gli equilibri necessari per ritagliarsi un ruolo importante nel torneo appena iniziato: “É un campionato ancora tutto da decifrare, ma ritengo che sarà molto più equilibrato rispetto a quello dello scorso anno. Ancora siamo un po’ indietro, ma sarà compito dell’allenatore cercare di colmare il gap iniziale. Il nostro proposito, del resto, è quello di consolidarci all’interno di un percorso di crescita e di miglioramento costante. Siamo sereni, anche perché quest’anno abbiamo optato per una preparazione molto più intensa rispetto a quella fatta nella passata stagione. Questa, chiaramente, è una scelta che si può pagare nella prima fase del campionato e che però, più avanti, potrà darci delle soddisfazioni”.

(27)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *