Pallavolo-Serie B2. Messina Volley torna vittorioso da Castellana Grotte

Chiara-Oliveri[1]E’ iniziato bene il campionato Nazionale di Serie B2 del Messina Volley .
Infatti la squadra peloritana è tornata con tre punti importanti dalla lunga trasferta a Castella Grotte, vincendo per 1-3 una gara molto equilibrata ed avvincente, con più di un set terminato ai vantaggi.
Nei momenti topici, a favore del Messina Volley c’è stata la maggiore compattezza della squadra , già abbastanza rodata in quanto non vi sono stati nuovi innesti durante la finestra estiva del mercato. Mentre la squadra pugliese, strada facendo, sicuramente troverà quei giusti meccanismi tattici che attualmente non si sono potuti esprimere per amalgamare i numerosi nuovi acquisti operati dall’ottima e seria società del Castellana Grotte.
A livello di cronaca del match, nel primo parziale parte forte la squadra di casa pugliese con Tanese e Salamida al centro, Lattanzio e Ragone di banda, Clementi in regia e con Irlando opposto, infatti ottiene subito un break in battuta di 4 punti. Vantaggio che scricchiola a metà set (13-11) con il ritorno del Messina Volley che si rende autore di un sorpasso netto (14-21) fino al 20-25 finale per la formazione di coach Cacopardo.
Il Castella Grotte, sorretto da circa 300 persone sugli spalti, cerca di riprendersi dal colpo subito ma , un finale di secondo set palpitante, dà merito al Messina Volley vincente ai vantaggi 25-27.
Nel terzo parziale la squadra pugliese comprende l’importanza del momento , sfoderando un’ottima prestazione che gli permette di ottenere il 25-18 del parziale e, sopratutto, tanta speranza di arrivare al tie-break.
Il Messina Volley cerca, a questo punto, di puntare tutto sull’equilibrio mentale, rimanendo calmo e riflessivo tatticamente, ribattendo, nel quarto e decisivo set, colpo su colpo gli attacchi energici delle padroni di casa , fino al 29-31 finale che , dopo due ore e venti di gara, permette alla formazione ospite messinese di poter esultare per i primi tre punti di questa stagione, utili in chiave salvezza.
Nel Messina Volley, altro esordio giovanile con il libero Chiara Oliveri (classe ‘97) che, giocando tutto il match, ha di fatto esordito nel Campionato Nazionale di Serie B2.
CASTELLANA VOLLEY – MESSINA VOLLEY = 1-3 (20-25/25-27/25-18/29-31)
CASTELLANA VOLLEY: Sibilia, Ragone, Mona, Irlando, Bruno, Lattanzio, Clementi, Tanese (K), Renna Cavassa, Salamida, Sibilia M. (L). All. Ciliberti.
MESSINA VOLLEY : Maccarrone, Mento, Criscuolo, Fabiano, Laganà, Millo, Montalto, Carnazza, Donato (K), Scimone, Galletta (L1), Oliveri (L2). All. Cacopardo.
Arbitri: Papapietro E. e Chietera C. di Matera.

(314)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *