Pallavolo- Il Savio supera lo scoglio Papiro Volley e si qualifica per i quarti di finale playoff

PallavoloIl Savio centra la qualificazione ai quarti dei play off di serie C. Dopo la vittoria colta in gara uno sul campo del Papiro Volley, la compagine del presidente Renzo e del dg Paolo Bitto si ripete tra le mura amiche della “Juvara” con lo stesso punteggio (3 a 1). Prestazione di grande concretezza e determinazione dei gialloblu messinesi abili  nel ben gestire la tensione dell’incontro che rivestiva una importanza cruciale in ottica passaggio del turno. Capitan Schifilliti e compagni partivano da una posizione di vantaggio: dopo il  3 a 1 dell’andata al Savio era sufficiente conquistare due set per proseguire l’avventura. Ma gli atleti messinesi ci tenevano ad ottenere il pass per il turno seguente con una convincente vittoria. 

Ottimale l’approccio all’incontro dei ragazzi di mister Russo che, se si esclude il secondo set, hanno sempre condotto il gioco aggiudicandosi i parziali con ampi margini. Il Savio mette subito in chiaro le sue intenzioni con una partenza bruciante (4 a 0), frutto di un gioco rapido e vario. Schifilliti in regia coinvolge sia i centrali che le bande con puntualità. Il resto lo fa una solida correlazione muro-difesa, con La Malfa che sotto rete fa valere esperienza e centimetri. In campo non vi è partita con il Savio che va allargando in maniera costante la forbice sul +7 (17-10),  per poi toccare il massimo vantaggio in chiusura di set (+9 del 25-16).

Nel secondo si “vede” finalmente il Papiro: la formazione di Ferluga ha un sussulto d’orgoglio e riesce a costruire qualcosa di positivo in attacco. Dopo un buon inizio che lo porta avanti di 4 punti (11 a 7), il Savio accusa un passaggio a vuoto nella fase centrale, quando con un parziale di 9 a 1 il Papiro sposta l’inerzia dalla sua parte. I ragazzi del tecnico Russo commettono qualche errore di troppo in fase difensiva e soprattutto la copertura del muro è meno efficace del primo set. La squadra etnea ne approfitta per scavare un margine di quattro-cinque lunghezze che conserverà fino al definitivo 19-25 che vale l’1 a 1. L’intervallo porta consiglio perché al rientro sul taraflex del PalaJuvara si rivede il volto autentico del Savio, che macina gioco e punti fin dalle battute d’avvio del terzo. I due D’Andrea hanno la mano calda in attacco, idem Mastronardo e al centro Briguglio, mentre il libero Zappalà infonde sicurezza con le sue difese. La squadra gialloblu vola sul + 5 griffato dal centrale messinese  (8 a 3)  e continua a spingere per chiudere il discorso qualificazione quanto prima. Un tocco di seconda del palleggiatore Schifilliti segna il 12 a 5 che vale come una ipoteca. Il Papiro non sembra in grado di abbozzare una reazione e il parziale è appannaggio del Savio con un perentorio 25 a 17 che lascia spazio a pochi dubbi. La qualificazione è ormai diventata “matematica”: resta da concludere la serata con la ciliegina sulla torta della vittoria.

Dalla panchina mister Russo concede spazio a quegli elementi che nel corso della stagione sono stati impiegati con minore frequenza, ma si sono sempre fatti trovare pronti a dare il loro contributo alla causa. E’ il turno di Cascio, Mancuso, Idotta. Il set scorre via sul filo di un parziale equilibrio per tre quarti, nel finale il Savio piazza lo strappo decisivo e con il punteggio di 25 a 20 chiude la contesa. A fine gara inizia la festa dei giocatori del Savio che al centro del campo vanno a ricevere gli applausi dei tifosi. L’unica nota negativa di una serata perfetta il doppio cartellino ad inizio del quarto all’indirizzo dell’allenatore del Savio Giovanni Russo, per una reazione (peraltro discutibile) in seguito a una scorrettezza di un giocatore del Papiro nei confronti di Ciccio D’Andrea. L’incontro dei quarti di finale si disputerà sabato 25 Maggio in gara secca alla Palestra Juvara con un avversario ancora da definire.     

SAVIO MESSINA – PAPIRO VOLLEY 3-1

(Parziali Set: 25-16; 19-25; 25-17; 25-20)

Savio Messina: Briguglio, Cascio, D’Andrea A, D’Andrea F, Gnani, Idotta, La Malfa, Lo Giudice, Mancuso, Mastronardo G, Schifilliti (K), Zappalà (L1). All. Russo

Papiro Volley: Balastro, Borgese, Bua, Bucalo (L1), Cavallaro (L2), Cuccia, Garilli, Lemura, Lombardo, Martello, Mastronardo M, Nucifora (K), Sabella. All. Ferluga

Arbitri: Filippo D’Amico e Carlo Micali

(43)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *