Pallanuoto-Serie B. Evidente vittoria del Cus UniMe nel derby con l’Ossidiana

squadra pallanuotoTermina con una schiacciante e meritata vittoria l’atteso derby tutto messinese tra Cus Unime ed Ossidiana andato in scena alla piscina della cittadella sportiva universitaria. Oltre 400 persone hanno assistito alla stracittadina che è stata dominata sin dall’inizio dai ragazzi allenati da mister Sergio Naccari, entrati in acqua determinati a voler chiudere la pratica in poco tempo.

I cussini, dunque, partono con il piglio giusto e la corretta concentrazione, così si impongono sull’avversario sin dalle battute iniziali; per i primi due parziali di gioco, infatti, il team universitario sembra un fiume in piena: attentissimo in difesa, con un La Tona super in tante circostanze, esprime un gioco straripante in attacco, presentandosi davanti alla porta avversaria in tantissime occasioni e non lasciando scampo all’estremo difensore dell’Ossidiana per ben 6 volte in due tempi, Al cambio vasca, così, i cussini si portano avanti con un netto 6-0, frutto delle marcature di De Francesco (doppietta nel primo parziale), Manna, Lanfranchi, Trocciola e Frisone. Nel terzo tempo, dopo il 7-0 segnato da Sollima che conferma l’assoluto dominio cussino, i padroni di casa si lasciano andare ad un piccolo e fisiologico calo di concentrazione, che determina le reti ospiti di Abbaleo e Blandino. Ma nella quarta frazione riprende lo spartito dei primi due parziali di gioco ed il CUS, sospinto anche dal calorosissimo pubblico a favore, riprende ad imporsi portandosi sul largo risultato di 11-2 a firma di Trocciola e De Francesco. Il match si chiude con la doppietta di Blandino che porta il finale sull’11-4 per i cussini, risultato che dimostra il netto divario tra le due compagini.
Vittoria netta, quindi, ma anche importante per il CUS che attraverso la conquista di questi tre punti si trova ora a quota 21, a sole 4 lunghezze dalla ambita zona play-off.
“Abbiamo finalente cambiato rotta – le parole di mister Naccari a caldo –  e siamo entrati in acqua con lo spirito giusto e la determinazione necessaria per avere la meglio sull’avversario; questo ha fruttato, così, un netto parziale di 7-0 in poco più di due tempi che ci ha permesso di chiudere agevolmente il match. Sono soddisfatto, oltrechè per l’atteggiamento della squadra, anche perchè abbiamo portato a casa tre punti importanti per la classifica, che ci proiettano a sole 4 lunghezze dalla zona play-off. Bravi i ragazzi che hanno saputo interpretare al meglio la partita; sono convinto che se affronteremo anche i prossimi incontri con questa concentrazione e questo spirito potremo avvicinarci ai vertici quanto prima. Complimenti e grazie anche al caloroso pubblico sugli spalti che ci ha sospinto per tutta la partita”

PARZIALI: 3-0, 3-0, 1-2, 4-2
FORMAZIONI:
CUS UNIME: La Tona, Sollima (2), Naccari A., De Francesco (3), Arcovito (1), Trocciola (3), Cusmano, Rappazzo, Lanfranchi (1), Naccari F., Manna (1), Sablone, Frisone. All. Naccari S.
OSSIDIANA: Vinci, Mantineo, Tripodo, Centorrino, Abbaleo (1), Blandino (3), Cannizzaro, Isaja, Rinaldi, Paratore, Falvo D’Urso, Anastasi, Calvo. All. Germanà N.
Arbitro: Giuliana Nicolosi di Catania

(203)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *