Pallanuoto- Primo colpo di mercato della Waterpolo, tesserata Fabiana Sparano

PallanuotoSi apre con il botto il mercato della Waterpolo Messina, formazione che parteciperà al massimo torneo femminile di pallanuoto. La società, presieduta da Felice Genovese, ha ingaggiato il promettente portiere Fabiana Sparano, 18 anni. A dispetto della sua giovanissima età, può già vantare un curriculum di tutto rispetto, impreziosito da una medaglia di bronzo conquistata con l’Italia in Russia agli europei under 19. E’ già nel giro della nazionale maggiore. Fabiana Sparano, detta anche Loredana, è nata a Castel Volturno, in provincia di Caserta, il 12/05/1995. E’ alta 1, 73 cm. Nelle ultime due stagioni, ha difeso in A/1, le porte di Volturno e Pallanuoto Roma. A detta di tecnici e degli addetti ai lavori si tratta di uno dei migliori prospetti della pallanuoto nostrana. Il futuro è tutto dalla sua parte e per questo motivo la Waterpolo Messina ha deciso di rimettersi nelle sue mani. L’obiettivo della società è quello di ringiovanire la squadra per raggiungere traguardi importanti.

Fabiana Sparano non vede di cominciare la sua nuova avventura: “ So che la Waterpolo Messina è una società ambiziosa e spero di potermi esprimere al meglio. Poi tutto il resto passerà, come al solito, dalle prestazioni in piscina. Ma sono ottimista sui traguardi che potremo raggiungere”.

Soddisfatto il presidente Felice Genovese per l’accordo raggiunto. “ Speriamo che Fabiana possa confermare il suo valore anche a Messina. La mia società, in mezzo a tantissime difficoltà, sta cercando di allestire un organico competitivo per la prossima stagione. Serve esperienza ma anche gioventù perché il futuro passa dalla programmazione e da un settore giovanile florido. Con calma metteremo altri tasselli per rinforzare la squadra.”

(34)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *