Pallanuoto maschile-Serie B. Sabato, attesissimo Cus UniMe-Cesport Napoli

squadra cus unime pallanuotoSabato, 2 maggio, fischio d’inizio alle 14.00, nella piscina di casa della cittadella sportiva universitaria, il CUS Unime ospiterà un’altra big dal campionato nazionale di pallanuoto maschile di Serie B, la Cesport di Napoli.

Dopo l’impresa del 25 aprile, quando i cussini hanno fermato con un sonoro 15-6 la prima della classe Aqavion, ai ragazzi allenati da mister Naccari toccherà ripetersi con una nuova prova di forza. Questa volta il match si gioca contro l’altra corazzata del torneo, che attualmente occupa la seconda posizione in classifica generale, a sei lunghezze dai peloritani. I napoletani, protagonisti di un ottimo “mercato” estivo, stanno certamente rispettando le attese mantenendosi saldamente nella zona playoff garantita dalla seconda piazza. L’esperto Mattiello, il croato Begovic e Femiano sono i top player di un organico, comunque, completo in ogni suo reparto ed ottimamente allenato.
“Faremo una grande gara – ne è certo, il tecnico cussino – siamo galvanizzati dalla vittoria di sabato scorso contro la fortissima Aqavion e vogliamo proseguire su questa strada fino all’ultima giornata. Siamo in un ottimo momento sia di forma fisica che mentale; la squadra, insomma, sta completando il suo processo di crescita e se non avessimo perso qualche punto di troppo per strada avremmo potuto parlare di una partita chiave. Aspettiamo il nostro numeroso pubblico per sostenerci”.
Il vice portiere Dario Sablone, che ha partecipato all’ultima vittoria, aggiunge: “Siamo un gruppo molto solido; stiamo arrivando alla fine del campionato dimostrando un alto livello tecnico di gioco e con una classifica che ci sorride. Siamo a tre giornate dalla fine; il nostro obiettivo è quello di fare altrettante vittorie”.

(123)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *