Motori. “Rally Torri Saracene”: ottimo inizio per la scuderia Nebrosport

torri saraceneÈ un successone la prima uscita stagionale al “Rally Torri Saracene”, gara d’apertura del “Trofeo Rally Nazionale 6ª zona” e del “Campionato Siciliano”, per la scuderia Nebrosport; il sodalizio biancoazzurro, infatti, ha ben figurato grazie alla nutritissima presenza di piloti e navigatori.

Gli equipaggi del team santangiolese impegnati nella due giorni nebroidea, hanno mostrato degli ottimi segnali in termini di prestazioni e risultati, ottenendo un piazzamento nella top ten, la vittoria dell’under 23, un secondo posto in classe A7, un terzo posto in classe A5, un secondo posto in classe N2, un primo posto in classe RSD2 e di gruppo Racing Start  e, per concludere, un primo ed un terzo posto in N1.

Ritorno col botto in classe A7 per la grinta del santangiolese Filippo Ferraro navigato da Cono Bruno, una prestazione strabiliante che ha portato all’equipaggio un secondo posto di classe e il quattordicesimo posto assoluto.

Abbandonato dalla fortuna in classe RSTB2 il duetto, tutto santangiolese, costituito da Agostino Scaffidi e Antonio Mancone, costretto ad alzare bandiera bianca dopo 500m nella prima ps “Piraino” per un guasto alla frizione.

Positivo il piazzamento finale in classe A5 per la coppia composta dal driver umbertino Antonio Monastra e dal suo navigatore Roberto Adriano, che riesce a far suo il terzo posto di classe, nonostante i problemi all’idroguida .

In classe N2: Continua il periodo nero per Francesco De Gregorio e Giuseppe Scaffidi, anche in questa competizione fermati dalla Dea bendata, a causa di un guasto meccanico nel corso della penultima prova.

Sempre in classe N2 brillante prestazione del pilota Alessandro Casella, navigato Francesco Galipò, che conclude la competizione all’interno della top 10. Il giovanissimo equipaggio, che quest’anno sarà impegnato ad affrontare il Trofeo Nazionale Rally 6^ zona, incamera punti importanti in ottica campionato. Nel Rally di casa, il duo è riuscito a conquistare ben 2 trofei, un secondo posto di classe ed un primo under 23. Splendida la lotta sul filo dei secondi per l’aggiudicazione della classe N2, che ha visto protagonisti i ragazzi della Nebrosport, sfortunati nel finale a causa di una noia al cambio.

Ottima la prova di Francesco Di Stefano e Giuseppe Barbera in classe RSD2, il driver torrese a bordo dell’inseparabile Alfa Romeo 147 JTD ha terminato la competizione con 2 primi posti: di classe e di gruppo Racing Start.

Successo di classe e splendida prestazione fornita sull’asfalto casalingo anche per il duo firmato dal pilota sampietrino Andrea Biondo e Nicola Midili in N1.

A chiudere il cerchio della Nebrosport troviamo l’esordiente, Francesco Cannizzaro, navigato da Daniele Prestipino, che al primo colpo riesce a centrare il terzo posto in classe N1.

Prossimo appuntamento agonistico per la NebroSport sarà la 20ª edizione dell’Autoslalom città di Torregrotta, in programma il 6 maggio 2015.

(281)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *