Messina bloccato dal Gela. Al Vincenzo Presti finisce 0 – 0

 

messina-gela-0-a-0-gennaio-2018Il derby siciliano si conclude con un nulla di fatto per entrambe le squadre. Messina vicino al gol solo in un’occasione, espulsi Polito (ex della partita) e Inzoudine durante l’intervallo.

Confermata dall’allenatore del Messina, Giacomo Modica, la formazione che domenica scorsa aveva battuto la Cittanovese per 3-0. Indisponibili per infortunio Bettini, Migliorini, Cocuzza e Carini. Schierato dal primo minuto l’ex Polito che, dopo essere stato venduto alla Juve Stabia, è stato girato subito in prestito al Gela.

Inizio di partita arrembante per il Messina che, già al 3’ minuto, avrebbe l’opportunità di andare in vantaggio sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ma Moi, difensore del Gela, è provvidenziale sulla linea di porta.

Al 20’ un’ulteriore opportunità per i giallorossi: Yeboah, dopo un ingenuità difensiva dei padroni di casa con Brugaletta, potrebbe portare in vantaggio il Messina ma l’attaccante non riesce a sfruttare l’occasione.

Il primo tempo rimane bloccato sullo 0-0, unica occasione interessante per il Gela al 42’ con un ottimo scambio tra Alma e Bonanno che, per fortuna dei giallorossi, si conclude con un nulla di fatto.

Il secondo tempo del match fra Messina e Gela riprende con ben 5 minuti di ritardo e un uomo in meno da entrambe le parti: espulsi Inzoudine e l’ex messinese Polito a causa, probabilmente, di un diverbio negli spogliatoi durante l’intervallo.

Dopo questa spiacevole parentesi il match, finalmente, riprende ma il copione è lo stesso del primo tempo: ritmo della partita noioso e pochissime occasioni da gol.

La partita si conclude sullo 0-0, Messina e Gela si aggiudicano un punto per parte.

(60)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *