Messina. Al via i lavori per i nuovi campi da tennis a Villa Dante

villa dante - messinaMessina. Al via i lavori per la costruzione di 3 campi da tennis a Villa Dante, a comunicare la positiva notizia è l’assessore allo Sport Sebastiano Pino.

Sono stati consegnati formalmente, come previsto a febbraio, i lavori che consentiranno la costruzione di 3 nuovi campi da tennis sulla copertura del parcheggio sotterraneo di Villa Dante. Dopo i lavori all’impianto ex-Gil, questo è il secondo degli otto progetti già finanziati, durante questa Amministrazione, nell’ambito della programmazione utile a riqualificare e mettere a norma gli impianti sportivi comunali.

«Dopo ben 11 anni si realizzano finalmente gli impianti smantellati nel 2007, con la costruzione del parcheggio sotterraneo Zaera Sud», afferma soddisfatto Sebastiano Pino.

«Così – continua l’Assessore allo Sport – si restituisce ai Cittadini un importante spazio di aggregazione e socializzazione, riproponendo un impianto sportivo in passato molto frequentato e apprezzato dagli appassionati tennisti».

3 campi da tennis a Villa Dante

I lavori affidati all’azienda “Alkantara Costruzioni” di Taormina,  prevedono la realizzazione di 3 campi da tennis regolamentari dotati di pavimentazione in resine acriliche multistrato, un materiale di nuova generazione ormai largamente utilizzato per i campi da tennis. La ditta aggiudicataria dovrà ultimare i lavori entro 50 giorni.

L’avvio di questo secondo progetto rappresenta un importante traguardo per la città di Messina.

«Desidero ringraziare – conclude l’assessore Pino – il Dirigente ed i tecnici del Dipartimento Manutenzioni, diretto dall’ing. Francesco Ajello, e in particolare la sezione Impianti Sportivi con l’ing. Orazio Scandura e gli architetti Annita Fiorello e Flavia Bucca, che con il loro intenso e qualificato impegno hanno permesso di produrre ben 8 progetti ammessi a finanziamento e che ormai sono alla fase finale delle procedure per l’avvio dei lavori».

(496)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *