La messinese Giulia Fontana batte il record regionale nei 200 stile libero

giulia fontana e manuel dibilio della squadra di nuoto Ulysse di MessinaGrandi risultati per l’Ulysse, la squadra di nuoto messinese. La giovane Giulia Fontana ha battuto il record regionale dei 200 stile libero nella categoria ragazzi, nuotando la distanza in 2’05″56 durante la gara tenutasi a Paternò, alla piscina Paolo II, lo scorso 17 febbraio.

L’atleta messinese è passata ai primi 50 metri in 29″36, per poi nuotare i secondi e i terzi 50 rispettivamente in 32″01 e in 32″59. Infine, ha chiuso la quarta frazione di gara in 31″60. La nuotatrice, allenata da Tommaso Saccà e Giuseppe Bellocchio è riuscita, così, ad abbassare di ben 2 secondi e 1 centesimo il precedente primato regionale, ottenuto dalla palermitana Renata Caleca ai Campionati Italiani di Imperia nel marzo del 2000.

La performance dello scorso sabato rappresenta un ottimo risultato per la squadra e per la giovane atleta, che a metà marzo parteciperà ai Campionati Italiani di Riccione. Campionati che la vedranno impegnata in numerose competizioni.

Sempre lo scorso 17 febbraio un altro atleta dell’Ulysse, Manuel Dibilio, si è distinto, aumentando il proprio score di qualificazione ai Campionati di Riccione grazie al risultato ottenuto nei 200 farfalla.

«È una bella soddisfazione per Giulia – ha dichiarato il presidente della squadra, Rosario Saccà. L’Ulysse e l’intero movimento natatorio messinese sono in grado, ormai da tempo, di formare con una certa continuità giovani atleti promettenti, a testimonianza della sempre maggiore qualità dei tecnici e delle società sportive presenti sul territorio».

«A questo punto – conclude – sarà fondamentale il ruolo delle Istituzioni cittadine che, attraverso politiche di sostegno alle società sportive e di rivalutazione degli impianti natatori esistenti, dovranno affiancare le associazioni dilettantistiche nel difficile ma stimolante compito di trasformare le giovani promesse in realtà».

(246)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *