La boxe messinese si distingue in trasferta ad Acireale

Foto di Ugo Rinaldi e del pugile OulareIl 26 maggio scorso è andato in scena, al campo comunale Cappuccini di Acireale, l’ottavo memorial “Rag. Nunzio Brischetto”. La manifestazione sportiva ha visto distinguersi gli allievi di due scuole di boxe di Messina: la “Meeting Club” del maestro Alessandro Forganni e la “A.S.D. Cuba Boxe Club” dei maestri Mario Astone e Ugo Rinaldi.

L’evento ha visto l’esordio – nella categoria 3 serie 60kg – del pugile Mohamed Laminie Oulare della Guinea, tesserato con la Cuba Boxe Club, con tre round combattuti contro un pugile molto più esperto (9 match -6 vinti e 3 pareggiati). Il pugile della Cuba Boxe ha inizia con una prima ripresa scoppiettante, jab, diretti e schivate di pregevole fattura che però, a causa della poca esperienza, lo porteranno ad avere un calo nelle successive due riprese. Match finito ai punti.

Alla fine delle 3 riprese il match viene giudicato pari dagli arbitri dopo aver penalizzato il pugile della Cuba Boxe Club con un punto di penalità. Il verdetto di parità è un ottimo biglietto da visita per i match che Oulare affronterà in futuro.

Il pugile tesserato con la “Meeting Club” Muyodi Eddy dell’Uganda, nazionalizzato italiano, nella categoria pesi super massimi al suo secondo match ha affrontato il pugile della “Reggio Calabria Boxe” Bruno Lamberti con all’attivo 4 match. L’incontro è stato dominato dal pugile messinese che con ottimi ganci in sequenza ha messo in seria difficoltà il suo rivale, il quale per recuperare fiato è stato costretto a sputare volontariamente il paradenti per più di una volta. Match vinto ai punti senza troppi dubbi.

I prossimi match dei ragazzi della A.S.D.Cuba Boxe Club saranno il 7 luglio sempre ad Acireale combatteranno i pugili Paolo Frisone 69 kg seconda serie, Michele Arena 75 kg terza serie. Combatterà anche il pugile della Meeting Club Muyodi Eddy +91 kg terza serie .

(301)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *