Inaugurato “Sporting Tennis Tirreno”. La famiglia del CTV si allarga

È stato inaugurato ieri, all’interno del Lido del Tirreno di Mortelle, lo “Sporting Tennis Tirreno”.

Lo spettacolo principale dell’evento è stato rappresentato da due partite: la prima disputata tra Gianluca Naso e Roberto Fucile; la seconda dal doppio formato dai fratelli Antonio e Christian Famà contro Naso e Ciccio Caputo.

Il progetto dello Sporting nasce dall’iniziativa di Antonio Barbaro, Fabio Puccino e Ciccio Caputo, con la collaborazione del Circolo del Tennis e della Vela e del Tennis Club.

La nuova struttura è composta da un campo da tennis, con superficie in play flex (utilizzata nei migliori circoli del tennis di tutto il mondo per la sua resistenza) e un ottimo e costoso impianto di illuminazione a led, ma è ancora in fase di ampliamento.

L’attrazione più bella dell’evento, però, è stato il gioco del tennista Gianluca Naso, che ieri è anche entrato a far parte ufficialmente dello staff tecnico del CTV di Antonio Barbera.

(428)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *