È entrata nel vivo l’attività del Club Scherma Messina con il Maestro Cutugno

Allenamento scherma con il maestro Letterio Cutugno1E’ già entrata nel vivo l’attività del Club Scherma Messina. I corsi della nuova stagione sono cominciati, infatti, da più di un mese, nei pomeriggi dal lunedì al venerdì (dalle 16 alle 20.30), nella moderna palestra dell’Istituto Spirito Santo di via Santa Marta, dove allievi di ogni età possono apprendere le tecniche di fioretto e spada.

Dai 3 anni in poi si può entrare, così, nell’affascinante mondo della scherma, che prevede diversi livelli di apprendimento. Si passa dall’alfabetizzazione motoria per i più piccoli ai pre-agonisti per finire agli agonisti. Tutti sono seguiti da un qualificato staff composto da istruttori, preparatori atletici e vari collaboratori, coordinati da Letterio Cutugno, maestro di quarto livello europeo ai vertici italiani Master e protagonista pure negli Assoluti.

Allenamento scherma con il maestro Letterio Cutugno2Il calendario degli appuntamenti prevede competizioni regionali, nazionali e internazionali. Dopo di quelli tenuti a inizio settembre, proseguiranno per l’intera annata gli incontri e gli stage con i migliori maestri della Penisola, fondamentali per innalzare ulteriormente il livello qualitativo dello schermidore.

“L’obiettivo primario che ci poniamo – dichiara Cutugno – è formare buoni atleti e nel contempo maturi dal punto di vista umano. Fare in modo che imparino i sani principi dello sport, applicandosi quotidianamente con serietà e senza scoraggiarsi alle prime difficoltà. Tecnicamente puntiamo a insegnare una scherma moderna, al passo con i tempi, che venga eseguita con semplicità e naturalezza. Personalmente cerco di apprendere sempre nuove nozioni negli eventi ai quali partecipo, sia agonistici che di specializzazione, in giro per l’Italia e all’estero, proprio per poter arricchire il mio bagaglio e poterlo trasmettere agli allievi, assieme naturalmente all’esperienza acquisita”.

(75)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *