Cus Unime Asd: schiacciante vittoria a Catania

CUS UNIME 1Buon esordio stagionale nel primo turno di Coppa d’Area Sicilia di hockey prato per il Cus Unime Asd: la squadra messinese espugna il Dusmet di Catania superando per 6-0 la formazione nissena del Real San Cataldo. La squadra universitaria è scesa in campo, domenica scorsa, con la massima concentrazione, consapevole della qualità degli avversari, ma al contempo decisa a vincere l’emozione dell’esordio sin dal primo minuto. Il primo pericolo lo porta la squadra nissena che nei primi mnuti con Emma per un soffio non beffa De Domenico; ma al diciottesimo minuto passa in vantaggio la formazione messinese: gran rovescio di Meesa con pallina che prima sbatte sul palo e poi sulla traversa, per essere definitivamente insaccata dal lesto Capitano Cardella alle spalle di Lombardo. Passano dieci minuti ed è ancora Cus Unime Asd: al ventottesimo è Roby Sorte ad andare in rete, abile a battere in uscita l’estremo difensore nisseno. La prima frazione di gioco si chiude con il secco 3-0 dei messinesi: autore della marcatura è nuovamente Cardella che, al trentaquattresimo, trova lo spazio giusto per battere l’estremo difensore avversario. Nella ripresa il copione non cambia: ci si aspettava una reazione della formazione sancataldese ma invece sono i giovani universitari a farla ancora da padrone, occupando costantemente la metà campo avversaria e giocando ancora meglio della prima frazione. I messinesi, così, vanno in rete altre tre volte, due con Andrea Provenzale ed una con Federico Cardella (autore della tripletta personale).

Soddisfatto dell’incontro il Tecnico cussino Giacomo Spignolo che rimarca come, sebbene ancora lontani dai perfetti sincronismi, i ragazzi abbiano mostrato grande caparbietà e grandi margini di miglioramento che sicuramente fanno ben sperare per il proseguio del campionato.

(60)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *