Ciclismo – Vincenzo Nibali conquista anche il Tour de France e si consacra tra i grandi

a53445f1e0a9cac58a9ce9c4Ora è ufficiale: Vincenzo Nibali ha vinto il 101° Tour de France. E’ il settimo italiano a scrivere il suo nome sull’albo d’oro della Boucle, dopo Bottecchia, Bartali, Coppi, Nencini, Gimondi e Pantani. Nibali, che nel 2010 ha vinto la Vuelta e lo scorso anno il Giro, entra anche in un club di élite, quelli che hanno vinto tutti i grandi giri assieme ad Anquetil, Gimondi, Merckx, Hinault e Contador.

L’ultima e prestigiosa volata, sui Campi Elisi di Parigi, invece è andata a Marcel Kittel che ha battuto Kristoff, Navardauskas e Greipel. Per il gigante biondo della Giant-Shimano è la 4a vittoria di tappa.

Nibali è salito sul podio in lacrime e legge un discorso con tono visibilmente commosso: “Avevo detto nei giorni scorsi che nessuna gioia per una vittoria poteva essere paragonabile a quello che si prova sugli Champs-Elysee. Essere qui oggi è ancora più bello di quanto potessi immaginare. Ho costruito la vittoria giorno per giorno, da lontano: quando con la squadra abbiamo deciso che questo era l’obiettivo della stagione. Quando si conquista un obiettivo del genere non si è da soli, te ne accorgi strada facendo. Ringrazio tutti quelli che mi hanno voluto nel team Astana. Un successo che dedico al team, allo staff e alla mia famiglia: a mia moglie Rachele, mia figlia Emma e ai miei genitori, senza di loro tutto questo non sarebbe stato possibile”.

Il successo è stato celebrato anche a Messina da un centinaio di appassionati che hanno colorato di giallo il Salone delle Bandiere del Comune. 

(39)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *