Ciclismo – Nibali ipoteca il Tour de France. Froome si ritira, Contador è a quasi 3′

Nibali sempre più in gialloLars Boom ha vinto un’epica quinta tappa del Tour de France 2014, la Ypres-Arenberg Porte du Hainaut, originariamente di 155.5 chilometri ma leggermente modificata per il maltempo. In tutto la carovana, sotto una pioggia battente, ha percorso 152.5 Km: cancellati due dei nove settori in pavé inizialmente in programma. Il ciclista olandese della Belkin ha preceduto sul traguardo di soli 19″ l’italiano Vincenzo Nibali (Astana), affiancato dal compagno di squadra danese Jakob Fuglsang. Il corridore messinese ha dimostrato di essere in grande forma e di trovarsi a suo agio in qualsiasi condizione climatica e su qualsiasi terreno: anche sul pavé della Roubaix il siciliano ha pedalato con un’agilità impressionante.

Costretto al ritiro, a causa dei colpi e degli acciacchi a seguito delle cadute odierne e di ieri, il britannico Christopher Froome (Sky, vincitore del Tour dello scorso anno). Attardati all’arrivo invece lo slovacco Peter Sagan (Cannondale), lo svizzero Fabian Cancellara (Trek Factory Racing), l’australiano Richie Porte (Sky) e gli spagnoli Alberto Contador (Tinkoff-Saxo), ora nelle generale al 19esimo posto a 2’37” dall’italiano, e Alejandro Valverde (Movistar).

(42)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *