Calcio. L’Acr Messina torna alla vittoria: Nocerina battuta 1 – 0

Dopo un digiuno di 4 partite, l’Acr Messina torna a vincere. Centrata contro la Nocerina la prima vittoria lontano dalle mura amiche. Match winner di giornata Arcidiacono.

La Nocerina parte subito aggressiva, grazie ad un’azione personale di Simonetti: per fortuna dei giallorossi la sua conclusione si perde di poco a lato. Campani ancora pericolosi al 13′, ma la punizione di Salto sfiora l’incrocio dei pali. La Nocerina è padrone totale del campo, con l’Acr Messina che non riesce a mantenere il possesso palla e, di conseguenza, a creare occasioni da gol. La prima occasione per i giallorossi arriva al 27’ quando Cocimano, sbagliando il cross, inganna Feola ma centra in pieno la traversa. Alla mezz’ora la Nocerina avrebbe l’occasione di passare in vantaggio, ma Odierna spreca tutto, mandando alto da due passi dalla rete. Il primo tempo si chiude dopo un minuto di recupero con una Nocerina in totale controllo, anche se il Messina è andato più vicino al gol, grazie alla traversa colpita da Cocimano.

Il secondo tempo inizia con il solito ritmo: Nocerina a fare la partita e Messina pronto a ripartire. Con il passare dei minuti il Messina sembra più propositivo rispetto al primo tempo, prova a giocare la propria partita, ribattendo alle iniziative degli avversari. Per vedere la prima occasione si deve aspettare il 65’, quando il Messina riesce a passare in vantaggio. Arcidiacono corregge in rete l’iniziativa di Biondi, portando il risultato sull’1 – 0 per i giallorossi. La Nocerina non ci sta e si riversa totalmente in attacco, iniziando un forcing asfissiante ai danni dei giallorossi. Al 73’ De Feo calcia centralmente da buona posizione, non riuscendo ad impensierire il portiere giallorosso Lourencon. Poco dopo Salto manca l’appuntamento con il gol, centrando solo l’esterno della rete. Break del Messina all’80’ con Genevier che tenta una spettacolare semirovesciata, ma la palla termina sul fondo. Al 90’, sotto una pioggia torrenziale, Orlando scaglia un tiro diretto all’incrocio dei pali, ma Lourencon con un miracolo riesce a salvare il Messina dal pareggio. Negli ultimi minuti il Messina è bravo a gestire il finale senza consentire alla Nocerina di rendersi ulteriormente pericolosa dalle parti di Lourencon.

La partita finisce 1 – 0, con un’importantissima vittoria che coincide con il primo successo esterno dell’Acr Messina e con la speranza di essere usciti da una crisi che sembrava davvero senza fine.

Giovanni Irrera

(203)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *