Calcio. L’Acr Messina continua la sua campagna acquisti

Dopo il deludente pareggio a reti inviolate contro il Roccella, l’Acr Messina sta continuando la rivoluzione della propria rosa. Dopo gli acquisti di Ferrante, Catalano, Janse e Tedesco, la squadra del presidente Sciotto ha ufficializzato altri tre nuovi giocatori:

Mamadu Samba Candè, difensore centrale portoghese, classe ’92. “Sambinha”, il suo soprannome, ha militato nella squadra B dello Sporting Lisbona con cui ha collezionato 72 presenze in tre anni. Quindi un’esperienza nel New England Revolution (MLS) e nel NorthEast Utd (Superlega indiana). Il giocatore sarà a disposizione dell’allenatore non appena arriverà il transfert della federazione portoghese.

Amido Baldè, classe ’91, attaccante nato in Guinea di passaporto portoghese con esperienze al Metz, Maritimo, Vitoria Guimaraes e al Celtic Glasgow, con cui nel 2013-2014 ha vinto il titolo scozzese totalizzando tre reti in 20 presenze. Nel suo palmares anche una Coppa del Portogallo conquistata con la maglia del Vitoria Guimaraes, battendo (2-1) in finale il Benfica. Il giocatore sarà a disposizione dell’allenatore non appena arriverà il transfert della federazione albanese.

Nicola Aldrovandi, classe ‘99, difensore. L’ex giocatore del Mantova,  squadra con cui ha iniziato il campionato, va a rinforzare il reparto degli under a disposizione dell’allenatore Oberdan Biagioni.

Nel frattempo l’Acr Messina ha svincolato quattro giocatori che non hanno rispettato le premesse attese prima del loro acquisto. I calciatori messi nella lista di svicolo sono: Giuseppe Gambino, Genny Russo, Alberto Cossentino e Davide Sarcone, che si vanno ad unire ad i vari Rabbeni, Ibojo.

L’Acr Messina comunica anche l’ingaggio di Alessio Amadio, nato a Roma il 17/05/1999. Cresciuto nel settore giovanile della Roma, il centrocampista arriva a Messina dopo avere iniziato la stagione con la Paganese in serie C. Il giocatore è già a disposizione dell’allenatore Oberdan Biagioni.
E’ stato inoltre tesserato il centrocampista Andrea Selvaggio, nato a Roma il 5 luglio 1996. Il 22enne calciatore arriva da esperienze con Viterbene, Racing Roma e da ultimo con la formazione albanese del Fc Partizani. Il giocatore si è aggregato oggi alla squadra ed è a disposizione dell’allenatore Oberdan Biagioni

Giovanni Irrera

(407)

Categorie

Primo piano, Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *