Calcio – Il Messina frenato dal Montalto. Ai peloritani non basta un guizzo di Croce

CalcioAccade tutto nella ripresa fra il Comprensorio Montalto ed il Messina. Vantaggio dei peloritani con un colpo di testa di Antonio Croce (7′), pareggio dei padroni di casa con Iannelli al 29′. Messina costretto a giocare metà del secondo tempo in dieci uomini per l’espulsione di Caiazzo. Per bissare il precedente blitz di Noto non è bastata la prima rete stagionale dell’attaccante Antonio Croce, prelevato in estate dal Celano, sesto uomo a segno tra campionato e Coppa Italia. Rispetto alle previsioni della vigilia, Catalano ha lasciato fuori Parachì e Quintoni, inserendo dal primo minuto Caldore. Il pareggio, che consente ai peloritani di agganciare il Cosenza al secondo posto e di mantenersi ad appena una lunghezza dalla vetta, occupata adesso dal sorprendente Gelbison, è probabilmente il risultato più giusto 

COMPRENSORIO MONTALTO UFFUGO – MESSINA 1 – 1
Comprensorio Montalto: Ramunno, Tommaseo, Crispino, Okoroji, Paonessa (18′ st Catalano), Ginobili, Occhiuzzi, Pistininzi, Iannelli, Salandria (18′ st Poltero), Zangaro. A disposizione: De Lucia, Scarnato, Mirabelli, Mazzei, Maestri. All. Giugno.
Messina: Lagomarsini, Caiazzo, Caldore, Maiorano, Chiavaro (40′ st Leo), Ignoffo, Cicatiello, Bucolo, Corona, Leon (16′ st Cocuzza), Croce (25′ st Quintoni). A disposizione: Cuda, Romano, Parachì, Ferreira. All. Catalano.
Arbitro: Scarica di Castellammare di Stabia.
Marcatori: 7′ st Croce, 29 st Iannelli.
Ammoniti: Okroji (C), Ginobili (C), Caiazzo (M), Ignoffo (M), Zangaro (C), Poltero (C).
Espulso: 23′ st Caiazzo per somma di ammonizioni.

(41)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *