Calcio da tavolo. Meritata salvezza in serie C per Messina Table Soccer. Ottima gara in D per Zancle

Messina Table Soccer 2015Raggiunta una meritata salvezza in serie C dal Messina Table Soccer; la squadra peloritana ha affrontato alla grande il girone di ritorno, al PalaSpeca di San Benedetto del Tronto, ed ha ottenuto la permanenza in terza serie alla penultima giornata, concludendo il torneo al settimo posto in classifica.

La due-giorni nella cittadina adriatica non era cominciata nel migliore dei modi per i colori giallorossi a causa della sconfitta per 3-1 contro i toscani del Papata Group di Ponticino (AR); la sconfitta ha però dato una scossa alla formazione siciliana che ha poi conquistato ben cinque risultati utili consecutivi: pareggio per 1-1 contro il forte Foggia, vittoria di prestigio per 2-1 contro Modena, pareggio per 2-2 contro Chieti e fondamentale vittoria per 2-0 contro Treviso, diretta concorrente per la salvezza, distanziata così di cinque punti.

La domenica i giallorossi hanno potuto così giocare con più tranquillità contro la capolista Monferrato, ottenendo un prezioso pareggio per 2-2, poi è arrivata la sconfitta per 2-1 contro i B-Eagles Napoli e la matematica salvezza grazie al 3-0 rifilato al fanalino di coda Sassari. L’ultima, ininfluente gara, termina 1-0 in favore di Firenze, che va quindi ai play-off. Ottime prove di tutta la squadra giallorossa, ma la vetrina spetta al piccolo campione Claudio La Torre, appena dodicenne, che ha messo in riga, anche pesantemente, ben più quotati avversari.

In Serie D la squadra filiale del Messina, la Zancle, si è classificata al nono posto in classifica, ma ha sprecato delle buone occasioni per fare meglio in alcune gare alla propria portata; un’esperienza che servirà per il futuro. Il torneoZancle 2015 disputato a Giugliano in Campania (NA) comincia con cinque sconfitte consecutive per i colori giallorossi, nell’ordine contro Napoli 2000 (0-4), Catanzaro (0-1), Umbria (0-4), L’Aquila (0-1) e Fiamme Roma (0-3). Nella giornata di domenica arriva il primo punto contro la Samb (2-2), poi una gara tiratissima contro il Picchio Ascoli, terminata 1-2 negli ultimi secondi di gioco, ed infine le sconfitte, entrambe per 0-4, contro Siracusa e Bari. Soddisfazione, quindi, in casa Messina Table Soccer, che si prepara adesso ad organizzare l’importante torneo nazionale “VII Città di Messina” in programma nel weekend del 13 e 14 giugno presso il Viola Palace Hotel di Villafranca Tirrena; torneo che sta già richiamando l’attenzione di alcune squadre provenienti da tutto lo stivale.

 

(128)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *