Calcio – Anche il Pomigliano passa al “Celeste” ed aggrava la crisi del Città di Messina

1-Gli-undici-titolari-del-Città-di-Messina.-Da-sinistra-Camarda-Munafò-Fazzino-Nastasi-Cappello-Cucè-Cammaroto-Seck-Parachì-Portovenero-BrunoIl Città di Messina non riesce a risalire la china e viene battuto al “Celeste” anche dal Pomigliano. Nonostante una prestazione generosa, i ragazzi di Di Maria non riescono a conquistare un risultato positivo e vengono piegati dal gol realizzato da Romano nel primo quarto di gara. L’imprecisione sotto porta, l’ennesima giornata poco fortunata e tutta una serie di discutibili decisioni arbitrali determinano un risultato negativo per i padroni di casa, a secco di vittorie ormai da otto giornate e da oltre due mesi. Nel primo tempo, dopo il vantaggio ospite, il Città di Messina prova in tutti i modi a riequilibrare il punteggio ma il portiere Caliendo nega il gol prima a Bruno e poi a Bonamonte, e la terna arbitrale sorvola su un intervento in area su Nastasi e poi annulla una rete di Cammaroto. Al 18′ della ripresa “rosso” per proteste, probabilmente fin troppo severo, per Parachì e pochi minuti più tardi gol annullato anche a Manfrè. Al 26′ resta in dieci anche il Pomigliano: espulso Schioppa per fallo da ultimo uomo. Nel finale padroni di casa riversati in avanti ma ancora poco lucidi in zona-gol. Gli ospiti provano a colpire in contropiede ma il pallonetto di Romano al 41′ centra la traversa. Stessa sorte, al 44′, per la punizione dal limite di Camarda: a portiere battuto, è la traversa a negare la rete del possibile 1-1. Il Pomigliano porta così a casa i tre punti. Il  Città di Messina si rammarica per l’ennesima volta ma non c’è tempo per leccarsi le ferite: mercoledì si torna in campo per far visita al Rende nel recupero della gara non disputata lo scorso 1 dicembre; domenica prossima altra trasferta sul campo della Cavese.

Città di Messina – Pomigliano 0-1

Marcatori: 17′ pt Romano.

Città di Messina: Fazzino, Munafò, Cappello, Cucè (1′ st Manfrè), Cammaroto, Nastasi (30′ st Vella), Portovenero (26′ pt Bonamonte), Seck, Bruno, Camarda, Parachì. In panchina: Mannino, Brancato, Trovato, Costa, Buscema, Pino. Allenatore: Gaetano Di Maria.

Pomigliano: Caliendo, Candrina, Di Finizio (21′ st Festa), Oretti, Schioppa, Varriale, Caiazzo, De Rosa, Romano, Suriano (27′ st Rea), Manfrellotti (25′ st G. Esposito). In panchina: Di Costanzo, F. Esposito, Pesce, Cantone, Eliani, Formisano. Allenatore: Biagio Seno.

Arbitro: Francesco Meraviglia della sezione di Pistoia.
Assistenti: Giuseppe Catalano e Luca D’Amico della sezione di Rossano.

Ammoniti: 6′ pt Di Finizio (P), 23′ pt Schioppa (P), 33′ pt Cammaroto (CdM), 43′ pt Varriale (P), 1′ st Bruno (CdM), 6′ st Munafò (CdM), 14′ st Nastasi (CdM), 23′ st Festa (P).
Espulsi: 18′ st Parachì (CdM), 26′ st Schioppa (P).

Recupero: 2′ pt, 4′ st.

(47)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *