Calcio a 5- Sporting Peloro sconfitto nel derby con il Futsal

Calcio a 5Lo Sporting Peloro Messina ha esordito con una sconfitta nel quadrangolare tra le squadre che hanno vinto i play off di serie C2 e quelle che si sono classificate in zona play out in C1. La compagine del presidente Salvatore Lombardo è stata superata, infatti, sul gommato della gremita palestra di Montepiselli, da un cinico Futsal Messina con il punteggio di 5-2.

Avvio subito scoppiettante con lo Sporting Peloro che passa in vantaggio al 4’ grazie ad un perfetto diagonale dalla destra scagliato da Massimo Di Dio. Passano, però, tre minuti ed il quintetto guidato in panchina da Sergio Carnazza pareggia i conti con Valerio Bucca. A questo punto, si susseguono le azioni su entrambi i fronti e soltanto gli ottimi interventi dei portieri mantengono inalterato il risultato fino al 24’, quando Carlo Martelli salta due uomini ed indirizza il pallone verso il palo più lontano. Prima dell’intervallo, il Futsal centra il tris con una deviazione sottomisura di Giuseppe Massaro. Nella ripresa i ragazzi allenati da Corrado Randazzo avanzano il baricentro della manovra nel tentativo di rientrare in scia agli avversari, ma due ripartenze finalizzate da Massaro e Gaetano Smedile vanificano i loro sforzi. In mezzo a queste due reti è tanto spettacolare quanto inutile la staffilata sotto l’incrocio di Di Dio del momentaneo 4-2.

Spuria e compagni potranno riscattarsi, comunque, già sabato, al “PalaNebiolo”, contro la Nuova Trinacria Acireale, a sua volta sconfitta, in trasferta, nel primo confronto dal Futsal Battiati (7-2).

TAB. FUTSAL MESSINA-SPORTING PELORO MESSINA 5-2 (3-1)

MARCATORI: 4’ e 14’ st Di Dio; 7’ Bucca; 24’ Martelli, 28’ e 13’ st Massaro; 19’ st Smedile.

FUTSAL MESSINA: Fiumara, Granada, Gazzara, Squillaci, Bucca, Smedile, Giliberti, Martelli (K), Massaro, Di Nuzzo, Zodda. All.: Sergio Carnazza.

SPORTING PELORO: Battiato, Bruno, Spuria, Randazzo, De Luca, D’Angelo, La Valle, Giordano, Di Dio, Coppolino, Felis (K). All.: Corrado Randazzo.

ARBITRI: Navarria e Portoghese di Catania. 

(39)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *