Calcio a 5 – Show del città di Villafranca, che rifila una cinquina al Putignano

Il saluto dei giocatori prima del viaSettimo successo in otto giornate per un sempre più travolgente Città di Villafranca. Nel campionato di Serie B di calcio a 5 la squadra allenata da Rinaldi ha battuto il CSG Putignano, al Palasport “Salvatore Cavallaro”, con un perentorio 5-0, al termine di un match dominato dalla capolista dall’inizio alla fine. Contro la quarta forza del torneo i tirrenici, privi dello squalificato Di Carlo, falliscono in avvio alcune buone occasioni per passare in vantaggio con Salomao, Di Trapani e Orofino. La pressione dei padroni di casa cresce, anche per via dell’impiego del portiere di movimento, e Di Trapani, al 9’, coglie un clamoroso palo da pochi passi su preciso assist di Spadaro. All’11’ è però lo stesso Di Trapani, in pressing, a rubare palla ad un avversario e a servire Ferreira, abile a spedire in rete il pallone che vale l’1-0. Trascorre un minuto e Ferreira si invola tutto solo verso la porta, ma viene atterrato al limite dell’area da De Simone: per l’arbitro è soltanto cartellino giallo a carico dell’estremo difensore pugliese. Sugli sviluppi della punizione seguente Di Trapani trova comunque il varco giusto per siglare il raddoppio. Si va al riposo sul 2-0. Al 4’ della ripresa Di Trapani firma la doppietta personale e porta a tre le marcature del Città di Villafranca, scartando anche il portiere in uscita prima di depositare in fondo al sacco. La sfida è definitivamente in discesa per i padroni di casa che aumentano ancora il bottino al 9’ con Orofino, il quale segna a porta vuota sfruttando la bella iniziativa di Piccolo, la cui prestazione è stata tra le tante note liete di giornata. C’è quindi spazio per il quinto gol, propiziato al 13’ da Di Trapani, con sfortunato protagonista Morgese che devia nella propria rete nel tentativo di allontanare la sfera. Solo in chiusura di gara il Putignano impegna in un paio di occasioni Avanzato, senza però trovare la rete della bandiera. Grazie a questo successo il Città di Villafranca sale a quota 22 punti in classifica, allungando a +4 sull’Atletico Belvedere, che ha visto rinviato per l’allerta meteo il confronto in trasferta con il Kroton C5. Sabato 7 dicembre, in terra calabrese, andrà in scena proprio il big match tra Atletico Belvedere e Città di Villafranca.

Nella nona giornata del campionato Under 21 nuova battuta d’arresto, invece, per la squadra allenata da Gianluca Piscardi, superata tra le mura amiche per 3-7 dalla Fata Morgana. In una gara tutta da dimenticare, in evidenza, comunque, tra i padroni di casa Smedile, autore di una tripletta. Domenica prossima i ragazzi del Città di Villafranca osserveranno il turno di riposo previsto dal calendario. Ritorno in campo il 15 dicembre per affrontare in trasferta il Cataforio. 

(56)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *