Calcio a 5- Il Savio si laurea campione provinciale Aics

Calcio a 5Il Savio Messina si è laureato campione provinciale AICS di calcio a 5. La formazione capitanata da Antonio Costa ha superato, infatti, nell’attesa finale il Centro Vantage con il punteggio di 3-1, confermando, così, sul sintetico della palestra di Montepiselli, di essere la più forte del campionato, così come aveva già evidenziato il girone eliminatorio all’italiana e poi la semifinale contro l’AICS Calcio.

Dopo un avvio abbastanza equilibrato e combattuto, il Savio sblocca il risultato al 23’ con un rasoterra di Giuseppe Russo, che finalizza una veloce ripartenza. In avvio di ripresa, il raddoppio siglato da Ettore Giliberti su assist di Valerio Bucca. Il Centro Vantage potrebbe riaprire la gara al 16’, ma Danilo Mento si fa parare un rigore dall’ottimo Simone Fiumara. La massima punizione era stata decretata per una trattenuta in area di Giliberti ai danni di Roberto Acacia. Subito dopo, Gianpiero Bonanzinga scheggia il palo con una staffilata dalla distanza, mentre sull’altro fronte Russo chiude i conti di precisione (3-0). In pieno recupero, Bonanzinga riduce le distanze, ma è troppo tardi per tentare la clamorosa rimonta.

Al termine dell’incontro il presidente dell’AICS Messina, Lillo Margareci, ha ringraziato tutti i protagonisti per la correttezza ed il fair play dimostrati nel corso dell’intera manifestazione e premiato con coppe e targhe le squadre, i dirigenti e gli arbitri Pietro Barbaro, Antonio Caputo e Albino Casparro. Il Savio difenderà, infine, i colori della città dello Stretto nella fase regionale in programma il 29 e 30 giugno a Siracusa.

 SAVIO MESSINA – CENTRO VANTAGE 3-1 (1-0)

SAVIO MESSINA: Fiumara, Bucca, Libro, Russo, Giunta, Formica, Costa, Giliberti.

CENTRO VANTAGE: Comandè P., Bonanzinga, Comandè G., Mento, Pulio, Mandini, Chillè, Bombaci.

ARBITRO: Pietro Barbaro.

RETI: 23’ e 24’ st Russo; 5’ st Giliberti, 32’ st Bonanzinga.

(29)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *