Basket-Serie D. Milazzo torna sconfitta da Spadafora

FullSizeRenderSconfitta con orgoglio: il Città di Milazzo esce a testa alta dal parquet di Spadafora. I padroni di casa si impongono 85-65 ma i mamertini restano in partita per tutta la gara, arrendendosi solo nell’ultimo quarto a causa della stanchezza (terza partita in sette giorni) e di alcune decisioni arbitrali dubbie.

I locali, nonostante i favori del pronostico, hanno dovuto sudare per avere la meglio dei milazzesi. Dopo il +5 nel primo parziale, lo Spadafora chiude all’intervallo lungo otto punti avanti sospinto dalle triple di capitan Castaldo. Nel terzo quarto la reazione degli ospiti, trascinati da capitan Giorgianni, che però si spengono nell’ultima frazione: dopo una serie di fischi poco fortunati, i mamertini si lasciano andare chiudendo con il massimo svantaggio.
Il Milazzo, a causa di questa sesta sconfitta stagionale, resta ancora a secco di vittorie. Il prossimo impegno, sabato 7 novembre, sarà in casa contro il Costa d’Orlando, in attesa di sapere se il palazzetto mamertino sarà disponibile per l’evento.

NUOVO AVVENIRE SPADAFORA-MINIBASKET MILAZZO 85-65 (23-18, 43-35, 62-51)

SPADAFORA: Mondello, Scibilia NE, Barbera 15, Sindoni NE, Sofia 3, Vento 1, Contaldo 21, Scozzaro 11, Mobilia 10, Stoppia 22, Colosi 2, Nomefermo NE. All. Maganza

MILAZZO: Giorgianni C. NE, Layne 9, Spanò 5, Trio 1, Vecchiet 10, La Spada G. 3, Scilipoti, Giorgianni F. 14, La Spada A. NE, Italiano 12, Amato 3, Koprivica 8. All. Interdonato

ARBITRI: Castorina – Spanò

(22)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *