Basket – L’Orlandina fallisce ancora l’appuntamento con il primo successo

BasketQuarta sconfitta consecutiva in campionato per l’Orlandina Basket. Questa volta ad espugnare il PalaFantozzi è Veroli, che si impone 65-61. Pronti-via e al 4′ Veroli è in vantaggio 12-3, grazie ai canestro di Jurevicius e Infante. L’Orlandina si sveglia dal suo torpore grazie ad alcune giocate difensive di George e ai canestri in attacco di Poletti e Young, ma dopo 10′ Veroli conduce 19 a 14. All’inizio del secondo periodo Rullo pareggia a quota 21, ma Veroli risponde con un parziale di 15-0 (complice anche un tecnico chiamato a George), arrivando così all’intervallo lungo sul 27-39 per gli ospiti. Un brutto blackout offensivo per gli uomini di Bernardi, che tirano 1/11 dalla lunga distanza e con Battle e Young che combinano per soli 11 punti totali. Alla ripresa delle ostilità segnali di ripresa da parte della squadra di casa, che sfrutta gli ottimi movimenti sottocanestro di Mitch Poletti (8 punti in questo quarto per lungo milanese) e con una grande fase difensiva recupera lo svantaggio e si porta sul -1 al termine del terzo periodo: 47-48. Si inizia così gli ultimi e decisivi 10′: Rullo firma il sorpasso sul 49-48 ma gli ospiti non si fanno impressionare e con alcuni canestri di Erving e Jurevicius si riportano sul +4 (51-55) a 5′ dalla fine. Young firma 5 punti consecutivi e l’Orlandina rimette la testa avanti sul 56-55. I canestri di Jimmy Lee Hunter e Rinaldi (notevoli i suoi movimenti spalle a canestro) e gli errori, dal campo e dalla linea di carità di Battle e Young, condannano l’Orlandina alla sconfitta. Le note positive provengono da Micht Poletti, 14 punti e 6 rimbalzi con il 75% dal campo e da Otis George che segna 8 punti, cattura 14 rimbalzi e recupera anche 5 palloni. Male Battle e Young che chiudono la gara con 10 punti a testa ed un complessivo 1/13 da 3 punti. Per Veroli ottimi Hunter, Walker e Jurevicius. Appuntamento per la prima vittoria rimandato a domenica prossima, a Verona contro la Scaligera.

Orlandina Basket – Prima Veroli 61-65 (14-19; 27-39; 47-48)

Orlandina: Young 10, Vignali ne, George 8, Poletti 14, De Lise ne, Portannese ne, Palermo 2, Battle 10, Mathis 12, Pellegrino, Rullo 5, Bontempo ne. Coach Massimo Bernardi.

Veroli: Hunter 19, Savo ne, Battaglia ne, Jurevicius 13, Infante 6, Walker 14, Bruttini, Rinaldi 10, Carenza 3, Rossetti, Berti. Coach: Franco Marcelletti.

(46)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *