Automobilismo – Il 24 e 25 novembre torna la Ronde dei Peloritani

AutomobilismoLa Scuderia Messina Racing Team lavora senza sosta per definire gli ultimi particolari dell’ Ottava Ronde dei Peloritani, gara che promuove con l’organizzazione tecnica della Eagles Racing e la collaborazione dell’Automobile Club Messina. La corsa che ha riscosso negli anni un successo sempre crescente, per l’edizione 2012, sarà sempre sostenuta da enti pubblici e consolidate partnership private come Formula Tre S.R.L., Gentiluomo S.R.L., Alphaomega, Gentiluomo service s.r.l. Calderone Assicurazione, Ditta Edile Previte Tindaro, M&D movimento Terra.

Confermata la Cerimonia di partenza dall’esclusiva e suggestiva Piazza Duomo di Messina nella serata di sabato 24 novembre, quando i concorrenti transiteranno sul palco dinnanzi al famoso Campanile ed alla Fontana del Montorsoli. Quattro passaggi sulla Prova speciale “Ronde dei Peloritani” alle porte della città dello Stretto, riordinamenti e parchi assistenza presso la Cittadella Universitaria all’Annunziata. Tutto si concluderà nel pomeriggio di domenica 25 novembre, con l’arrivo in un altro salotto cittadino, Piazza Unione Europea dinnanzi al Palazzo Municipale in cui subito dopo si svolgerà la premiazione.
Il crescente successo della gara che ha saputo riportare le auto da rally nel cuore di Messina, è il motivo principale spinge gli infaticabili e sempre appassionati promotori della Scuderia Messina Racing Team e gli organizzatori tecnici della Eagles Racing a confermare l’alto standard qualitativo anche in una stagione in cui la crisi ha pesantemente condizionato il motorsport in generale ed i rally in particolare. Saranno non solo mantenute, bensì ottimizzate ed aumentate tutte le misure di sicurezza della competizione. –“Abbiamo lavorato con impegno e dedizione costante negli anni e questo ci ha sempre ripagato con l’elevato consenso di pubblico, piloti ed organi d’informazione verso la nostra gara – ha spiegato Rosaria Villari, Presidente Messina Racing Team – nel particolare momento che attraversiamo solo la certezza della qualità e dei servizi offerti in passato ci fa guardare con fiducia all’edizione 2012, per la quale puntiamo molto sui partner privati, che condividono con noi la piena fiducia nella comunicazione diretta attraverso il nostro spettacolare sport”-. Il fascino unico della Ronde dei Peloritani è il richiamo a cui non hanno resistito equipaggi di ogni parte d’Italia, il tracciato sul quale in passato sono state scritte importanti pagine di automobilismo, è un campo di sfida tra i più ambiti.

(56)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *