Atletica – Il “XIV Giro Podistico delle Eolie” si avvia al gran finale

Fase gara Lipari 12 settembre 1280x853Poker di successi per Salvatore Franzese (RCM Casinalbo) e Gloria Marconi (Corradini Rubiera), dominatori del “XIV Giro Podistico a Tappe delle Isole Eolie”.

La manifestazione internazionale Fidal, organizzata dalla Polisportiva Europa Messina con la preziosa collaborazione della Mediterranea Trekking e dei comuni di Lipari, Leni, Malfa e Santa Marina Salina, ha proposto oggi il secondo appuntamento di Lipari. Dopo l’Acquacalda-Canneto di martedì, si è corso, durante la mattinata, nel caratteristico percorso posto proprio nel centro cittadino. Al termine delle cinque tornate previste (in totale 5650 metri), Franzese ha sbaragliato la concorrenza imponendosi con il tempo di 20’08”.

Al secondo posto si è classificato Lorenzo Checcacci (Alpi Apuane), che ha fatto arrestare il cronometro dopo 20’21”. Gradino più basso del podio per Luigi Guidetti (Corradini Rubiera) in 20’36”. A seguire sono giunti al traguardo: Elia Carlo Notardonato (Polisportiva Molise), Giovanni Mangiò (Stilelibero), migliore dei siciliani, Gianpaolo Gallo (Canavese), Marconi, Mirco Bianchini (Atletica Valdobbiane) e Paolo Benini (Ravenna Runners).

Tra le donne, la fiorentina Marconi si è confermata ancora una volta imprendibile per le rivali, aggiudicandosi la prova, nonostante un piccolo intoppo alla partenza, con il crono di 22’22”. Ottima prestazione per Mara Fornasari (Corradini), che ha terminato in 24’32” consolidando, così, la piazza d’onore nella graduatoria generale. Jessica Perna (La Galla Pontedera) ha vinto, invece, per appena 2” l’avvincente volata con Valentina Gualandi (Gabbi Bologna). Dopo di loro, sono arrivate nell’ordine: Alessandra Pinna (La Galla), Roberta Lodesani (Corradini), Paola Bertolini (Val di Non), Francesca Colafati (Fidippide Messina), Annarosa Mongera (Pol. Madonnina) e Nicoletta Valentini (Val di Non).         

Domani (sabato 13 settembre, ndr) è in programma, infine, il gran finale del “Giro” con il nuovo percorso di Vulcano (6,5 km). Nonostante sia l’ultima gara in calendario, alcune posizioni saranno definite proprio nei chilometri conclusivi, mentre per Franzese e Marconi si tratterà di una meritata passerella verso gli ambiti titoli di “re” e “regina” delle Eolie. Al termine della competizione, si svolgerà, infine, l’attesa premiazione.  

(38)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *