ACR Messina – Roccella: ancora una sconfitta per i giallorossi

acr messina tifosiNiente da fare per l’ACR Messina: è arrivata un’altra sconfitta. Neppure il cambio di allenatore è riuscito a dare una scossa alla squadra.

I peloritani si presentano a Roccella con il nuovo mister Giacomo Modica e con la voglia di assaporare la prima vittoria stagionale. Unico assente della gara Ragosta, ancora squalificato.

La partita inizia con un’occasione per i giallorossi con Cocuzza al 2’, ma il suo pallonetto finisce di poco alto sopra la porta. Al 15’ i padroni di casa trovano il gol con Chiochia, grazie ad un errato posizionamento della difesa ospite.

Da qui in avanti la partita vede solo il Roccella padrone del campo, con il ghanese Yeboah protagonista. Sarà lui ad iniziare un’avvincente sfida con il portiere peloritano Gagliardini. Al 21′ e al 28′, infatti, Yeboah vede negarsi la gioia del gol, grazie a due ottimi interventi del portiere giallorosso. Primo tempo che si conclude sull’ 1 a 0.

Nella ripresa il registro non cambia. Sono sempre i padroni di casa a macinare gioco e occasioni, con il solito Yeboah, che dapprima al 19’ manda in porta Malerba che spreca malamente, e successivamente minaccia ancora Gagliardini che deve difendere la porta giallorossa da un altro grande intervento dell’attaccante.

Modica ci prova mettendo in campo Dezai e Manetta, ma l’esito finale non cambia. Da menzionare la prova di ottimo Yeboah per i padroni di casa e di un super Gagliardini.

Ennesima sconfitta per l’ACR Messina che, dopo questo risultato, si trova in penultima posizione, con fanalino di coda il solo Isola Capo Rizzuto. I tifosi sperano che il nuovo allenatore possa dare quel cambio di passo che serve alla squadra, ma bisognerà avere pazienza, perché ci vorrà del tempo per assimilare la nuova mentalità di gioco.

Giovanni Irrera

(152)

Categorie

Primo piano, Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *