Il Messina vince e convince. 3-2 al Monopoli

DSC_0317Vittoria doveva essere e vittoria è stata. Il Messina ieri pomeriggio è tornato a gioire al San Filippo superando per 3-2 il Monopoli in una gara rocambolesca interpretata con grinta e sacrificio dai giallorossi. Una prestazione convincente degli uomini di Arturo Di Napoli che trovano il definitivo riscatto dopo la figuraccia rimediata nell’ultima gara casalinga con il Benevento e mettono in cascina tre punti molto pesanti in chiave salvezza.

E’ il fantasista Gustavo a sbloccare la gara al 28′, il brasiliano è bravo a superare con un colpo di testa il portiere avversario, sfruttando così un assist perfetto di Fornito. Ma il Monopoli non ci sta e appena un minuto dopo riporta il risultato in parità con Romano che infila D’Addario dopo essersi liberato facilmente di Barillaro sugli sviluppi di un calcio piazzato. I padroni reagiscono e sfiorano il 2-1 in due occasioni: prima Fornito spaventa Pisseri su punizione, poi Salvemini timbra il palo con un colpo di testa. Gol sbagliato, gol subito. Al 44′ la formazione pugliese punisce il Messina con un’azione di contropiede iniziata e finalizzata da Djuric che percorre quasi tutto il campo con la palla tra i piedi e poi lascia un partire una sassata che fulmina D’Addario.

Il Messina torna negli spogliatoi addirittura sotto di una rete. Ma i giallorossi rialzano la testa e al 50′ fanno 2-2 ancora una volta con Gustavo che riceve da Martinelli, controlla la sfera e gonfia la rete con il sinistro. I giallorossi salgono in cattedra anche con l’ausilio della punta Tavares, subentrato al 46′ al posto di Leonetti. Ed è proprio l’ex attaccante dell’Ancona che al 76′ fa esplodere il S.Filippo con un chirurgico colpo di testa su cross di Giorgione che non lascia scampo a Pisseri.

Il Messina strappa un successo prezioso sia per il morale che per la classifica. Parisi e compagni portano a casa tre punti e mettono una seria ipoteca sul discorso salvezza, continuando a cullare il sogno play-off. Nel prossimo turno i giallorossi saranno di scena al “S.Vito” di Cosenza.

Il tabellino

Messina-Monopoli 3-2

Marcatori: 27’  Gustavo (M), 29  Romano (Mo), 45’  Djuric (Mo), 50′ Gustavo (M), 76′ Tavares (M)

Messina: Addario, Barilaro, De Vito, Baccolo, Martinelli, Burzigotti (26’  Russo), Fornito, Giorgione, Leonetti (46′ Tavares), Gustavo, Salvemini. Allenatore: ArturoDi Napoli.

Monopoli: Pisseri, Esposito, Bei (77′ Mercadante), Tarantino, Djuric, Pinto (77′ Rosafio), Luciani, Viola, Croce, Romano, Gambino (59′ Di Mariano). Allenatore: Massimiliano Tangorra.

Arbitro: Federico Dionisi della sezione di L’Aquila. Assistenti: Valerio Vecchi della sezione di Lamezia Terme e Daniele Argento della sezione di Palermo.

Ammoniti:  Gustavo (M), Djuric (M), Barilaro (Me),  Bei (Mo), Giorgione (Me),  Tavares (Me). Note –

Recupero: 2′pt, 4′ st.

Foto: Furrer

(84)

Categorie

Primo piano, Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *