Violenza di genere: dal CeDAV la formazione per contrastarla

violenza su donnaContinua la formazione sulla violenza di genere da parte del CeDAV Onlus, in collaborazione con la Prefettura di Messina.
Il prossimo incontro formativo si terrà venerdì 11 dicembre, alle 9.30, nel Salone della Prefettura di Messina.

Il CeDAV Onlus, a seguito della firma – il 26 luglio scorso, in Prefettura – del “Protocollo d’intesa interistituzionale per la prevenzione e il contrasto della violenza di genere”, ha predisposto le basi per un lavoro sinergico e integrato tra gli Enti istituzionali e il Terzo Settore, con la finalità di prevenire e contrastare la violenza di genere. La formazione, dal titolo “Violenza di genere: gestione di una rete di intervento integrata” e prevista dal protocollo, ha avuto inizio lo scorso 27 ottobre.

Il Corso, suddiviso in due sessioni, vede la partecipazione di relatrici e relatori noti a livello nazionale e internazionale.
Alla fine del percorso formativo verrà steso un protocollo operativo che raccoglierà tutte le buone prassi rilevate e condivise dai vari attori durante il percorso.

Nell’incontro dell’11 dicembre, saranno due gli interventi di spicco.
Il primo, dal titolo “Convenzione di Istanbul: un modo nuovo per affrontare la violenza maschile contro le donne”, sarà curato dalla dottoressa Maria Grazia Giammarinaro, magistrato a Roma e Special Rapporteur on Trafficking in Persons, especially in women and children ONU; il secondo, a seguire, dal titolo “I numeri della violenza: rapporto dati ISTAT sulla violenza contro le donne 2014”, sarà curato dalla dottoressa Maria Giuseppina Muratori, responsabile dell’indagine sulla violenza contro le donne nell’ultimo rapporto ISTAT, presentato nell’aprile 2015.

La sessione dei lavori riprenderà a gennaio 2016 e vede già l’adesione di nuovi partners rispetto a quelli iniziali.
L’attività formativa rientra nei progetti finanziati al CeDAV Onlus dalla Regione Sicilia.

(84)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *