C’è chi “taglia” per Natale e chi non lo può fare. A piazza del Popolo, un banchetto alimentare per i più bisognosi

senzatettoaiuto

Natale si avvicina, la crisi imperversa e le famiglie pensano già alle cose accessorie di cui potranno fare a meno senza intaccare lo spirito della festa. Non tutti però avranno l’opportunità di operare una scelta: c’è infatti chi è costretto ad affrontare difficoltà ben più gravi durante tutto l’arco dell’anno e non ha praticamente nulla a cui poter rinunciare.

È a queste persone che si rivolge l’iniziativa dell’associazione “L’albero della luna”, in collaborazione con il gruppo di volontariato “Anime Belle”: un banchetto alimentare per i più bisognosi.

Il progetto prenderà il via domenica 15 dicembre e proseguirà le domeniche successive: dalle 9.00 ì alle 13.00 a piazza del Popolo sarà presente un banchetto gestito dai volontari, dove i cittadini potranno lasciare in dono prodotti alimentari destinati ai senza tetto e alle famiglie più disagiate.

Non sarà necessario — questo il messaggio dei promotori dell’iniziativa — acquistare il prodotto più pubblicizzato dai mass media, ciò che farà la vera differenza sarà il gesto del dono per venire incontro a chi non ha facile accesso neanche ai beni di prima necessità.

Tra i prodotti alimentari più richiesti, i volontari segnalano: acqua in brick piccolo; latte (preferibilmente) in brick piccolo; scatolette di tonno/carne; merendine e Biscotti (preferibilmente) in confenzione da 1 kg; pasta e riso; passata di pomodoro; vasetti di marmellata/cioccolata (per eventuali panini/brioches).

Non si tratta di valutare “tagli”  e scelte, è un modo per andare al di là del nostro vissuto personale e vedere anche un’altra realtà che non può essere ignorata.

 

 

(34)

Categorie

Sociale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *