Messina. Un banchetto di food sharing per aiutare le famiglie in difficoltà

carrello spesa food sharingAiutare le famiglie in difficoltà: è questo lo scopo del banchetto di raccolta che verrà organizzato domani nella Galleria Vittorio Emanuele di Messina dalla “Rete Cibo Condiviso“. L’iniziativa di food sharing si inserisce nell’ambito del “Sabir Fest“.

Nel punto di raccolta si potranno donare generi alimentari che verranno poi distribuiti alle famiglie selezionate, in base al reddito che compare nell’Isee 2017, dalle associazioni partecipanti.

La logica che segue la Rete Cibo Condiviso è quella del food sharing, una forma di donazione spontanea e libera. È un metodo di raccolta attivo ormai in molte città d’Europa, nato a Messina grazie alla collaborazione di due associazioni: Energia Messinese 2.0 e La Casa Rossa – R.a.p. Messina.

Il principio alla base del food sharing è quello di spingere le persone a condividere il cibo, anziché gettarlo via nella spazzatura. Il valore commerciale degli alimenti offerti, infatti, non ha alcuna importanza, ciò che conta davvero è il valore etico della condivisione.

I cittadini potranno donare il cibo nella Galleria Vittorio Emanuele dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20: i volontari delle associazioni messinesi che aderiranno accoglieranno le offerte.

Alla raccolta collaboreranno anche a V Circoscrizione del Comune di Messina, l’associazione culturale Cuore di Drago, il Fronte Popolare Autorganizzato, la Banca del Tempo “Zancle Solidale” e Legambiente Messina.

(141)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *