Assistenza disabili: una nuova professione per una maggiore integrazione nelle scuole

disabilitàSaranno illustrate, in un convegno che si terrà a palazzo dei Leoni, martedì 24 ottobre alle 9:30,  le competenze di un nuovo profilo professionale per l’assistenza disabili, che sarà inserito tra le qualifiche della Regione Siciliana.

Si tratta dell’Assistente all’Autonomia e alla Comunicazione dei Disabili, che affiancherà professore di sostegno e personale igienico, nel percorso scolastico degli utenti.

Un profilo che prevede il compito di facilitare l’integrazione scolastica dell’alunno con disabilità, in un rapporto ad personam con l’utente, ma pronto a lavorare in team con le altre figure educative e assistenziali e secondo il Piano Educativo Individualizzato.

Questo nuovo profilo è stato approvato dalla Regione il 19 luglio scorso, a firma dell’Assessore all’Istruzione e Formazione professionale Bruno Marziano, che ha agito in concerto con il Dipartimento Regionale della Famiglia e delle Politiche Sociali.

Al convegno parteciperanno Relatori universitari e del mondo Associativo I.Ri.Fo.R (Istituto Nazionale di Ricerca, Formazione e Riabilitazione per la disabilità visiva) e A.R.I.S. (Associazione Religiosa Istituti Sociosanitari) con il sostegno dell’Istituto per Sordi “Annibale Maria di Francia”.

Saranno presentate relazioni sulle criticità legate ai profili clinici dell’utenza e dei bisogni formativi del personale educativo addetto, proponendo un percorso formativo ad hoc con il master di I livello bandito nel corrente anno accademico da UniMoRe: “Formazione per Assistente alla comunicazione e per l’autonomia personale degli alunni con disabilità”.

(340)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *