Settimana della Vista: Lions Club avvia raccolta occhiali usati

1410776798-0-mazara-al-via-la-settimana-della-prevenzione-del-deficit-visivoRidare la vista a qualcuno: anticamente, un miracolo; nel presente, una possibilità offerta
dalla medicina contemporanea; questa settimana, per i Lions di tutto il mondo, un momento
di solidarietà. Dal 4 al 10 ottobre, infatti, si celebra la Settimana Mondiale del Service per la Vista,
promossa dall’organizzazione internazionale Lions che ha chiesto a tutti i Club di
partecipare con campagne di sensibilizzazione, controlli gratuiti, eventi sportivi e ludici per
ipovedenti, corsi e differenti attività di volontariato.

Anche nella nostra città i soci hanno risposto all’appello, infatti nei giorni 9 e 10 ottobre, in
Via Dogali – angolo Piazza Cairoli – troverete lo stand del Lions Club Messina Peloro, impegnato in una raccolta di occhiali usati. “A te non servono più, ma possono aiutare qualcuno a riacquistare la vista”, recita lo slogan dell’evento, centrando in pieno l’obiettivo di questa settimana di sensibilizzazione.

Molti di noi non sono a conoscenza della gravità della situazione nei paesi più poveri, dove, secondo le stime dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, un quarto della popolazione ha problemi di vista risolvibili con il semplice ausilio delle lenti graduate. Quelle lenti che, purtroppo, non possono permettersi. Ne consegue, non solo un peggioramento della vista che, nei casi più gravi, sfocia nella
cecità, ma anche l’estromissione degli adulti dal lavoro e dei bambini dalle scuole. Un uomo privato della sua fonte di sostentamento a causa della vista o un bambino che non può accedere all’alfabetizzazione e alla cultura sono due condizioni di vita inaccettabili e ingiuste, soprattutto se possono essere migliorate con poco.

Per questi motivi, il Lions Club Messina Peloro invita la cittadinanza di Messina, da sempre generosa e accogliente, a fare propria questa causa mondiale e a partecipare alla raccolta di occhiali usati presso lo stand sito in via Dogali, il 9 e 10 ottobre, dove si potranno ricevere informazioni su questa e molte altre attività benefiche dell’associazione.

(193)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *