Medici e istituzioni a confronto sulla crisi.Presiedono Umberto Veronesi e Crocetta

Umberto VeronesiAppuntamento domani al Palacultura, alle 17.00, col decennale del “Convegno di Primavera”, promosso dall’Ordine dei medici di Messina insieme con le “Borse di studio Silvana Romeo Cavaleri”: un confronto su “La medicina oggi: come non smarrirsi nella crisi attuale”. L’iniziativa è aperta al pubblico.
Introdurrà i lavori il presidente dell’Ordine dei Medici, Giacomo Caudo; presiederanno il presidente dell’Istituto Europeo di Oncologia, Umberto Veronesi, e il governatore Rosario Crocetta; interventi di apertura del sottosegretario allo Sviluppo Economico, Simona Vicari, del presidente dell’Ars, Giovanni Ardizzone, e conclusioni dell’assessore della Salute, Lucia Borsellino. Presenti gli assessori regionali al Turismo, Michela Stancheris, e alle Infrastrutture, Nino Bartolotta.

I molteplici aspetti che oggi rischiano di trasformare il medico in un imprenditore e considerare il comparto sanità come un’azienda, saranno discussi da professionisti del settore, amministratori, giornalisti e politici in un talk show, moderato dal medico di “Elisir” Carlo Gargiulo. Parteciperanno: Giuseppe Renzo, presidente nazionale Commissione odontoiatri; Francesco Squadrito, coordinatore del corso di laurea in Medicina; Francesco Trimarchi, endocrinologo e pro rettore; Alberto Zucconi, psicoterapeuta e presidente dell’Istituto per l’Approccio Centrato sulla Persona; Andrea Cucinotta, rappresentante di Cittadinanza Attiva; Giuseppe Di Giacomo, presidente della Commissione Sanità dell’Ars, Rosario Valastro, presidente regionale della Croce Rossa Italiana.
La consueta Targa dell’Ordine è stata assegnata quest’anno alla Fondazione Bonino – Pulejo, presieduta da Nino Calarco: “per il contributo alla ricerca in medicina, la promozione di borse di studio di alto valore scientifico in favore dei giovani laureati e per aver esaltato il ruolo di Messina con il Premio internazionale”. Un’altra targa è dedicata a Umberto Veronesi, “pioniere della oncologia moderna”.
Dopo il dibattito, la premiazione dei 20 vincitori del concorso “Silvana Romeo Cavaleri”, bandito da Maurolico, La Farina ed Empedocle, sarà presentata dai giornalisti Nadia La Malfa e Massimiliano Cavaleri. Si alterneranno sul palco gli artisti Marco Briguglio e Carmen Naselli, le arpiste Sabrina e Simona Palazzolo, il chitarrista Alessandro Ariosto, i ballerini dello studio danza di Mariangela Bonanno, che arricchiranno la consegna delle Borse.
La ricorrenza del decennale coincide con la decisione del Comune di intitolare alla memoria della signora Cavaleri lo slargo antistante Villa Mazzini e nell’occasione sarà illustrato il bozzetto artistico, cui stanno lavorando lo scultore Antonello Bonanno Conti e l’esperto della Provincia per i beni culturali Saverio Pugliatti.

(38)

Categorie

Società

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *