Progetto ambientalista per promuovere la “differenziata”. Giovedì premiazione del concorso


differenziataSi terrà giovedì 30 Maggio al Palazzo della Cultura,con inizio alle ore 09.30, la cerimonia di premiazione del concorso “ Piccoli gesti per un mondo migliore”, indetto nell’ambito del più ampio progetto di educazione ambientale “Riduzione Riuso Riciclo Recupero”, che ha visto la partecipazione di ben 64 istituti di Messina e provincia per un totale di 200 scuole. Nell’ambito dell’iniziativa sarà allestita una mostra in cui saranno esposti gli elaborati creativi prodotti dagli studenti.

Il progetto, promosso dalla Provincia Regionale di Messina – Assessorato all’Ambiente, Laboratorio In.F.E.A, Ufficio Scolastico Provinciale, A.T.O. ME 3 S.p.a, Messinambiente S.p.a., Coop Rete Abile arl, Ecorecuperi e Tirrenoambiente S.p.a, è stato finalizzato soprattutto a incentivare la raccolta differenziata, aumentandone la percentuale di conferimento in città, con il posizionamento presso gli istituti partecipanti di apposite “isole ecologiche” destinate alla raccolta di carta, cartone, imballaggi di plastica e lattine. Un’altra finalità è stata quella di alzare la soglia di riciclo di materiale tecnologico, con la collocazione di eco-box per la raccolta di toner e cartucce. Quest’anno le attività formative di educazione ambientale sono state diversificate utilizzando nuovi mezzi di comunicazione. Se si vuol essere al passo con i tempi, bisogna cambiare. Gli studenti, infatti, sono stati chiamati anche a partecipare al gioco on line “Piccoli gesti per un mondo migliore”. Il quiz, ha messo alla prova la preparazione degli studenti sulle tematiche della raccolta differenziata e sulle forme più efficaci di riduzione dei rifiuti e recupero di materie prime. Temi che sono stati trattati ampiamente nel primo programma televisivo dedicato allo sviluppo sostenibile.
La trasmissione “ La scuola che fa la differenza” in collaborazione con Rtp, ha coinvolto gli studenti partecipanti al progetto per confrontarsi sulle problematiche legate alla gestione dei rifiuti.

(40)

Categorie

Società

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *