“Accorinti mania”: adesso anche un arancino porta il suo nome

arancinoUn arancino dedicato all’uomo messinese del momento: Renato Accorinti. Il nome del neo sindaco della città dello Stretto è ora legato anche a un prodotto alimentare, non un prodotto qualsiasi ma il mitico e rinomato arancino messinese. A dare notizia della nuova trovata di una nota rosticceria messinese è il quotidiano on-line Blog Sicilia. La specialità culinaria che fa gola a tutta Italia in questo caso verrà servita in versione vegetariana, perché il nuovo sindaco appunto segue una dieta di questo tipo. Gli ingredienti che caratterizzeranno il nuovo esperimento culinario saranno:  zucchine, carciofi, pistacchi, besciamelle e tanto parmigiano. Così — afferma il noto rosticcere messinese — anche il Sindaco potrà degustarlo. Un modo simpatico comunque — oltre che per omaggiare il Primo cittadino — per aprirsi a nuove opportunità e richiamare una clientela che ormai non contempla cibi carnei nella propria dieta. La prossima sfida, di cui ancora non si conoscono gli ingredienti di base — annuncia sempre Blog Sicilia — sembra sarà l’arancino dedicato a Papa Francesco, altra figura di spicco e di recente elezione del panorama italiano. Noi di Normanno ne lanciamo una nuova: e se si pensasse anche a un arancino vegano che escluda qualsiasi ingrediente di tipo animale per chi ha deciso, per questioni etiche, religiose o salutistiche, di farne a meno? 

(42)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *