Tentano furto in appartamento, arrestati. Provvidenziale la segnalazione di un vicino

poliziaDue georgiani sono stati arrestati in flagranza di reato dagli agenti delle volanti della Polizia, con l’accusa di tentato furto aggravato in un appartamento di Viale Regina Elena.  Si tratta di Dato Doreuli, già noto alle forze dell’ordine, e Karlo Gelenidze,  rispettivamente di 32 e 26 anni.

I poliziotti, allertati dalla chiamata di un vicino di casa, si sono subito recati sul posto. Arrivati allo stabile di Viale Regina Elena  i poliziotti hanno accertato che  il portone d’ingresso era  accostato e presentava  evidenti segni di effrazione. Durante il successivo controllo all’interno, mentre salivano su per le scale, sono stati notati uscire da un appartamento due individui che alla  vista degli agenti si sono diretti verso i piani superiori gettando da una finestra alcuni oggetti. I due sono stati bloccati e arrestati dopo aver accertato che avevano rovistato nell’appartamento da dove erano stati visti uscire. Rinvenuti e sequestrati due telefoni cellulari ed un cacciavite.

Preziosa, ancora una volta, la collaborazione del cittadino che ha segnalato l’accaduto alla sala operativa. Gli arrestati, su disposizione del sostituto procuratore Francesco Massara, sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza in attesa di essere giudicati per direttissima

(558)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *