Ex Servirail, Garofalo:”Fs e Regione disposti a trovare una soluzione”

Enzo-Garofalo bella nuovo“È stata individuata una possibile soluzione per i lavoratori ex Servirail. Adesso ciascuno faccia la propria parte perché dalle parole si passi ai fatti”. Ad affermarlo è il deputato di Area Popolare, Enzo Garofalo che pochi giorni fa ha incontrato i vertici di Fs.

Da questo vertice è emersa la disponibilità della società a trovare una soluzione per il reinserimento dei 25 lavoratori rimasti fuori dalle graduatorie:”Il 28 febbraio scorso – spiega Garofalo – negli uffici del sottosegretario Vicari, abbiamo incontrato i manager di Fs, Ghilardi e Savino, e da loro abbiamo ottenuto la disponibilità ad incontrare il Governo della Regione Siciliana per provare a risolvere il problema di questi lavoratori nel contesto della stipula del contratto di servizio tra la Regione e Trenitalia. Lo stesso presidente Crocetta nei giorni successivi ha garantito ai lavoratori il proprio impegno nella direzione della risoluzione della vicenda”.

Garofalo manda un invito alla politica:”Alla luce di queste manifestazioni di intenti e di solidarietà ritengo che non si debba ulteriormente aspettare ma che, vista la disponibilità massima manifestata apertamente da tutti coloro che possono agire per risolvere la questione, sia proprio adesso il tempo per farlo. Per questo ho scritto al Ministro Delrio e al sottosegretario Simona Vicari – che da sempre ha manifestato grande sensibilità e impegno per questi lavoratori – affinché promuovano  in tempi brevi una riunione con il presidente della Regione per chiudere il cerchio e dare ai lavoratori quello che chiedono: un’occupazione, un lavoro. Sono certo che il Ministro risponderà in tempi brevi alla mia richiesta”.

(52)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *